Finanza & Mercati

Il fondo hedge Perry Capital getta la spugna dopo 28 anni

  • Abbonati
  • Accedi
parterre

Il fondo hedge Perry Capital getta la spugna dopo 28 anni

Dopo 28 anni dalla fondazione, Perry Capital chiude i battenti, a conferma del momento difficile degli hedge fund Usa, alle prese con forti difficoltà nel rastrellare nuovi fondi. Sulla scelta della società hanno inciso le condizioni dei mercati: «I venti contrari dei mercati e dell’industria sono stati troppo forti e la tempistica del successo delle nostre posizioni troppo imprevedibile», ha detto il cofondatore Richard Perry in una lettera agli investitori. Perry Capital aveva visto salire i fondi gestiti al massimo di 15,5 miliardi di dollari a ottobre 2007, ma ha poi dovuto fare i conti con un brusco e inesorabile calo a 10 miliardi nel 2010 e agli attuali 4 miliardi. La chiusura di Perry Capital conferma le difficoltà del settore degli hedge fund: l’indice Hfri Asset Weighted Composite, stilato da Hedge Fund Research e che misura la capacità dei fondi di generare ritorni, è salito solo dello 0,5% nei mesi fino ad agosto, e, stando ai dati di eVestment, finora nel 2016 gli investitori hanno ritirato complessivamente fondi per oltre 50 miliardi di dollari.(R.Fi.)

© Riproduzione riservata