Finanza & Mercati

Stefanel vola in Borsa dopo l'accordo per la ristrutturazione del debito

  • Abbonati
  • Accedi
abbigliamento

Stefanel vola in Borsa dopo l'accordo per la ristrutturazione del debito

Andamento titoli
Vedi altro

Stefanel balza in Borsa e viene anche fermata in asta di voltilità poco dopo l'avvio quando segna un +20,25% a 0,155 euro dopo l'accordo annunciato stamattina per la ristrutturazione del debito. Prima dell'avvio delle contrattazioni Stefanel ha annunciato di aver sottoscritto con Attestor Capital e Oxy Capital Italia un accordo quadro per la ristrutturazione dell'indebitamento, il rafforzamento patrimoniale e il rilancio della società.

L'accordo prevede l'erogazione da parte di Trinity Investment (il fondo gestito da Attestor) di 10 milioni a titolo di nuova finanza d'urgenza entro il 31 luglio per supportare le esigenze di tesoreria e la continuita' aziendale. L'intesa prevede inoltre lo stanziamento da parte dei fondi, di alcune banche e di Giuseppe Stefanel di nuove risorse per 25 milioni che saranno utilizzate per il rimborso della nuova finanza d'urgenza e per supportare l'implementazione del piano industriale. L'accordo prevede infine la cessione pro soluto da parte delle banche creditrici a una newco detenuta da Atestor e Oxy di parte dei crediti e una successiva conversione in azioni di nuova emissione, in consolidamento del residuo credito e il riscadenziamento del debito ipotecario.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata