Finanza & Mercati

Ferrari, sorpasso storico: ora in Borsa vale più di Fiat Chrysler

  • Abbonati
  • Accedi
auto

Ferrari, sorpasso storico: ora in Borsa vale più di Fiat Chrysler

Andamento titoli
Vedi altro

Sorpasso storico a Piazza Affari con la capitalizzazione di Ferrari che ha superato quella di Fiat Chrysler Automobiles nel giorno del decesso di Sergio Marchionne e del taglio di alcune stime 2018 da parte della casa automobilistica italo americana. Numeri alla mano con il crollo di oggi Fca ha perso 3,7 miliardi di capitalizzazione (in Borsa ha lasciato sul terreno il 15,5% a 13,99 euro) attestandosi a quota 21,679 miliardi. Ferrari, invece, ha limitato le perdite (-2,2%) e alla chiusura di oggi capitalizza 21,699 miliardi.

Così, per soli 20 milioni, la Rossa ha operato un sorpasso che sembrava impensabile soltanto due anni fa. Ferrari, dopo l'Ipo a Wall Street - lo scorporo da Fca era stato fortemente voluto da Marchionne, convinto della possibilità di estrarre ulteriore valore dalla Rossa - era sbarcata a Piazza Affari a gennaio a 43 euro per azione e oggi, dopo un lunghissimo rally (e la recente correzione) ha chiuso a quota 111,9 euro.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

© Riproduzione riservata