Tecnologia

Facebook, il dubbio sulla tenuta del modello di business

  • Abbonati
  • Accedi
la crisi

Facebook, il dubbio sulla tenuta del modello di business

Si è scusato. Si è umiliato. Si è dichiarato colpevole. Di fronte ai politici che lo interrogavano, a Washington e a Bruxelles, Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, non ha negato i problemi della sua azienda: essenzialmente ha ammesso la sua disattenzione nei confronti della privacy, che si è configurata in un mancato controllo su dove finissero i dati degli utenti una volta che venivano...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi