Finanza & Mercati

Borse e spread, avvio d’agosto rovente. Ecco perché…

  • Abbonati
  • Accedi
Settimana finanziaria

Borse e spread, avvio d’agosto rovente. Ecco perché l’autunno potrebbe essere ancora più caldo

Il calo dei volumi estivo ha messo in luce il nervosismo degli investitori. I movimenti sui listini sono stati esasperati da molti fattori: le ipotesi di nuovi dazi verso la Cina in primis, qualche delusione dai dati macroeconomici europei, lo scetticismo per la legge di bilancio italiana e, sullo sfondo, il timore per l’allineamento delle banche centrali verso l’uscita dalle politiche...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi