Finanza & Mercati

Perché la fine del Qe non è la fine del mondo

  • Abbonati
  • Accedi
L’Analisi

Perché la fine del Qe non è la fine del mondo

La Bce ha recentemente confermato la volontà da parte delle banche di concedere prestiti e dall'altra parte l'esistenza di una forte domanda di credito. Ottimo, a maggior ragione perché l'opinione pubblica tende ad attribuire i meriti di questa tendenza al Quantitative easing (Qe), ignorando che una riduzione del Qe è sempre seguita da una maggiore erogazione di crediti! È in arrivo una gran...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi