Finanza & Mercati

Se il Madoff «de noantri» finisce in un romanzo

  • Abbonati
  • Accedi
risparmio e narrativa

Se il Madoff «de noantri» finisce in un romanzo

Quella descritta da Fabio Calenda in «I soldi sono tutto» (Mondadori, 361 pagine) non è Roma. Non è nemmeno la Roma dei Parioli. Il romanzo di Calenda, ex responsabile ufficio studi di Sanpaolo Invest, ex giornalista e padre di Carlo, ex ministro per lo Sviluppo economico, semmai, apre un sipario su un mondo che usa Roma sino a strizzarla. Un mondo talmente concentrato nell’atto di torcerla per...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi