Finanza & Mercati

Apple batte le attese di Wall Street ma il titolo scivola a -5%

  • Abbonati
  • Accedi
trimestrali

Apple batte le attese di Wall Street ma il titolo scivola a -5%

Apple batte le attese di Wall Street nel trimestre, con entrate pari a 62,9 miliardi di dollari contro i 61,57 miliardi previsti. Le vendite degli iPhone ammontano a 46,89 milioni di pezzi contro i 47,5 milioni previsti. Nonostante i buoni risultati, il titolo nelle contrattazioni after hours è però sceso del 5 per cento. Il dato sulle vendite degli iPhone confermano infatti un andamento sostanzialmente piatto anno dopo anno, per compensare il quale la casa di Cupertino ha aumentato i prezzi migliorando gli utili.

VIDEO / Apple lancia i nuovi MacBook Air, Mac Mini e iPad pro

Utili a cui hanno contribuito anche le entrate dei servizi come l'App Store, Apple Music e iCloud. Un totale di 4,23 miliardi di entrate sono invece collegate alla vendita di gadget come gli AirPods e gli Apple Watch, con un incremento del 31% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Gli iPad venduti sono stati 9,7 milioni per 4,09 miliardi di entrate, i Mac 5,3 milioni per 7,41 miliardi.

© Riproduzione riservata