Finanza & Mercati

Mediobanca: Doris, assemblea patto il 5 dicembre, mia idea…

  • Abbonati
  • Accedi
Servizio |banche

Mediobanca: Doris, assemblea patto il 5 dicembre, mia idea «light» piaciuta a molti

L’assemblea dei grandi soci di Mediobanca per fare il punto sul patto si terrà con tutta probabilità il 5 dicembre e in quella sede si vedrà quale strada percorrere rispetto alle ipotesi di lavoro dei giorni scorsi. “Finora - ha dichiarato Ennio Doris a Il Sole 24 Ore Radiocor - la mia idea di questo patto di consultazione sembra che sia piaciuta a molti. Poi vedremo quando ci incontreremo”. Alla domanda se vi sia un consenso abbastanza ampio sul progetto di un patto "light" in Mediobanca Doris ha risposto: “A me sembra di sì, in assemblea potremo verificarlo. Dovremmo incontrarci credo il 5 dicembre”. Il patto non risulta ancora formalmente convocato, ma la data su cui si sta convergendo e' appunto il 5 dicembre.

Le grandi manovre su Piazzetta Cuccia sono incominciate con la disdetta dell'accordo di sindacato inoltrata da Vincent Bollore'. L'attuale vincolo riguarda il 28,47% del capitale di Mediobanca. Doris sta svolgendo un ruolo molto attivo per ridisegnare la configurazione del patto: col gruppo Mediolanum è titolare del 3,28% e, in proprio dello 0,21%. A libro soci risulta il terzo azionista dopo UniCredit (8,4%) e Bollore' (7,86%). Doris siede nel direttivo del patto, presieduto da Angelo Casò.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

© Riproduzione riservata