Finanza & Mercati

Socgen lancia allarme utili: -20% ricavi da trading

  • Abbonati
  • Accedi
bilanci

Socgen lancia allarme utili: -20% ricavi da trading

Société Generale lancia un profit warning per il quarto trimestre in previsione di un calo dei ricavi del 20% nelle attività di trading. La terza maggiore banca francese ha dichiarato di aver risentito dell’impatto di «una situazione di mercato sfidante nei mercati dei capitali globali» e di prevedere, appunto, una riduzione dei ricavi del 20% nelle attività di trading nel quarto trimestre rispetto all'ultimo trimestre 2017 e di circa il 10% per l’intero 2018 rispetto all’anno precedente. A pesare sui conti dell’ultimo quarto anche oneri per 240 milioni di euro legati ad alcune dismissioni, come la cessione divisione in Serbia. Sulla Piazza di Parigi il titolo è scivolato in Borsa del 5,66% chiudendo a quota 28,5 euro per azione.

La notizia non si esaurirebbe nel profit warning, però. Secondo quanto riportato da Bloomberg, infatti, il gruppo bancario sta considerando di chiudere la propra divisione di trading alla luce degli ultimi risultati. Una prima decisione in questa direzione era arrivata alla fine dello scorso anno, quando SocGen aveva chiuso il desk di Hong Kong della divisione trading. Inoltre nel perseguire questa strategia non sarebbe da sola. Proprio la settimana scorsa, infatti, Bnp Paribas aveva annunciato la chiusura delle operazioni di post-trading.

La società del gruppo SocGen, che si occupa di post-trading, si chiama Descartes Trading e a fine 2017 gestiva asset per 4,1 miliardi di euro. Una controllata, con sedi operative a Parigi e Londra, che ha prodotto utili per un milione di euro tra il 2015 e il 2017. Una cifra, evidentemente, non ritenuta adeguata.

© Riproduzione riservata