Finanza & Mercati

1/11 Lo zoo della finanza/Cigno nero

  • Abbonati
  • Accedi
    Lo zoo della finanza

    Dagli squali ai rinoceronti, ecco come i nostri risparmi seguono l’istinto animale

    Le metafore in ambito finanziario ispirate dal comportamento degli animali oramai si sprecano e sono entrate nel linguaggio comune. L'ultimo a farvi ricorso è stato il presidente della Cina Xi Jinping distinguendo, a proposito di crisi, tra “cigni neri” e “rinoceronti grigi”. Eccone una carrellata

    1/11 Lo zoo della finanza/Cigno nero

    L'epistemologo ed ex trader Nassim Nicholas Taleb è diventato celebre con merito dopo aver pubblicato nel 2007 il saggio “Il cigno nero”. Il libro analizza una serie di eventi inattesi e imprevedibili che hanno avuto un forte impatto sull'umanità. Questa espressione è presa spesso in prestito dal mondo della finanza per descrivere shock imprevisti. Lo stesso Taleb si è ispirato alla frase de poeta latino Giovenale “rara avis in terris nigroque simillima cygno” che allude appunto a fatti impossibili se non improbabili.

    © Riproduzione riservata