Finanza & Mercati

Telecom «arruola» l'ex ad di Ericsson Rigoni come capo ufficio…

  • Abbonati
  • Accedi
tlc

Telecom «arruola» l'ex ad di Ericsson Rigoni come capo ufficio acquisti

Andamento titoli
Vedi altro

E' in arrivo un nuovo capo ufficio acquisti di Telecom Italia che dovrebbe sostituire l'attuale dirigente Anna Spinelli. In pole position, secondo quanto risulta a Radiocor, c'è Federico Rigoni che da poco ha lasciato il ruolo di amministratore delegato di Ericsson Italia. Spinelli era stata scelta dall'allora amministratore delegato, Amos Genish, come sostituta di Michel Sibony, manager finito nel mirino per i presunti conflitti di interesse con Vivendi. Nei giorni scorsi, come successore della Spinelli, per un ruolo chiave Telecom Italia come quello del responsabile degli acquisti, era stato fatto anche il nome di Roberto Funari, ex Wind, oggi consulente presso Huawei Technologies. Ma, ad oggi, il nome che circola con insistenza è quello di Federico Rigoni che ha lasciato il 7 marzo scorso la guida di Ericsson Italia (ma resterà in azienda fino al 31 marzo), con una decisione accolta con sorpresa all’interno dell’azienda leader nelle infrastrutture di rete per le tlc.

La multinazionale svedese, tra l'altro, nell’ultimo anno ha avuto in Italia buoni riscontri, a partire dall’accordo con Wind Tre in virtù del quale Ericsson ha affiancato nella realizzazione della nuova rete i cinesi di Zte che in origine avevano ottenuto tutta la commessa. L'arrivo di Rigoni di Tim aggiunge un altro tassello alla nuova squadra manageriale voluta dall'amministratore delegato Luigi Gubitosi.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

© Riproduzione riservata