Finanza & Mercati

Salesforce compra Tableau Software per 15,7 miliardi di dollari

  • Abbonati
  • Accedi
acquisizioni

Salesforce compra Tableau Software per 15,7 miliardi di dollari

Salesforce ha annunciato l’acquisto per 15,7 miliardi di dollari di Tableau Software, specializzata nella produzione di software per l’analisi di dati. Per l’azienda guidata da Marc Benioff, un ex Oracle, si tratta della più grande acquisizione. La transazione è tutta in azioni e aiuterà Salesforce, fondata nel 1999 dallo stesso Benioff, a rafforzarsi nel campo della gestione e analisi di dati, un mercato che nel 2020 dovrebbe arrivare a valere quasi 2.000 miliardi di dollari.

Tableau, nato alla Stanford University, vanta oltre 86mila clienti tra cui il gruppo delle tlc Verizon, la compagnia aerea Southwest e la piattaforma di video in streaming Netflix. A transazione completata, entro la fine di ottobre, Tableau continuerà ad operare come azienda autonoma guidata dall’attuale ceo Adam Selipsky.

Con Tableau, Salesforce sarà in grado di aiutare le aziende a sfruttare i dati che hanno, prendere decisioni più intelligenti e promuovere l’innovazione. Conosciuto per le sue applicazioni grafiche e dashboard di analisi, Tableau ha ampliato la sua linea di prodotti includendo strumenti per la pulizia dei dati e l’apprendimento automatico, consentendole di competere nel più ampio business di data-warehousing. L'accordo arriva dopo che Google ha acquistato Looker Data Sciences per 2,6 miliardi di dollari la scorsa settimana, una mossa per espandere le offerte di Google per la gestione dei dati nel cloud. In Borsa Salesforce cede il 5% a 153 dollari ma da inizio anno ha guadagnato quasi il 18 per cento.

© Riproduzione riservata

>