ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFormazione aziendale

Fincantieri e Accademia della marina mercantile alleati a Genova

Il gruppo e la fondazione collaborano su due corsi di formazione e alla realizzazione un centro di simulazione nel porto antico

di Raoul de Forcade

2' di lettura

Due corsi di formazione e un centro di simulazione nel porto antico di Genova. Sono i progetti ai quali stanno lavorando insieme Fincantieri e l’Accademia italiana della marina mercantile.

Si inzia a dicembre conil primo corso di formazione continua, presso la sede genovese dell’Accademia, riservato al personale tecnico di cantiere impiegato in attività di prove in mare delle navi realizzate da Fincantieri.

Loading...

Corso Its

Il gruppo, peraltro, è socio fondatore della Fondazione Accademia italiana della marina mercantile (Faimm), e il 2 dicembre scorso è stato partner del Graduation day 2022, ovvero il momento in cui i diplomati nel corso dell’anno vengono festeggiati e premiati per la fine del loro percorso didattico.

Tra questi, ci sono anche gli allievi del corso Its da Tecnico Superiore per la supervisione e l'installazione degli impianti di bordo. Un percorso didattico, questo, che prenderà nuovamente il via a gennaio 2023 con la selezione degli iscritti al corso, customizzato e dedicato alle esigenze di Fincantieri.

I 22 allievi che vi parteciperanno dopo le selezioni, a partire da febbraio 2023, seguiranno il consueto percorso di studio in aula e svolgeranno il loro stage presso i vari cantieri italiani dell’azienda, con l’obiettivo di implementare le proprie competenze e capacità tecniche, oltre a conoscere da vicino le attività del più importante costruttore navale nazionale.

Formazione continua

Il percorso di formazione continua per il personale di Fincantieri, invece, come si è visto che prenderà il via già a dicembre nella sede dell’Accademia del quartiere genovese di Albaro; è stato studiato dettagliatamente per il personale tecnico dello stabilimento di Sestri Ponente del gruppo, e sarà segmentato esclusivamente sulle necessità di congiungere gli aspetti di preparazione del cantiere alle prove in mare delle navi in costruzione.

Le persone che verranno formate saranno inizialmente una quarantina ma ci saranno più classi che si alterneranno, per cui potranno anche raddoppiare o triplicare nell’arco dei prossimi mesi.

Centro di simulazione

Oltre a questi due percorsi, l’Accademia e Fincantieri lavoreranno insieme anche nel futuro centro di simulazione, che sorgerà nella nuova sede dell'istituto, presso palazzo Tabarca, nel porto antico di Genova.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti