varato rev ocean

Fincantieri, ecco lo yacht più grande del mondo che studierà gli oceani

L’imbarcazione, commissionata dal miliardario norvegese Kjell Inge Rokke, è stata messa in acqua per la prima volta nel cantiere di Vard a Tulcea e a fine mese partirà alla volta della Norvegia dove verranno completati i lavori.

di Celestina Dominelli

Fincantieri, in acqua per la prima volta la Rev Ocean

L’imbarcazione, commissionata dal miliardario norvegese Kjell Inge Rokke, è stata messa in acqua per la prima volta nel cantiere di Vard a Tulcea e a fine mese partirà alla volta della Norvegia dove verranno completati i lavori.


2' di lettura

Si chiama Rev Ocean, è lunga quasi 183 metri e avrà la capacità di contenere 55 scienzati e 35 membri dell’equipaggio. Perché l’imbarcazione, messa in acqua per la prima volta da Fincantieri in questi giorni nel cantiere Vard di Tulcea, in Romania, è la nave di ricerca e spedizione più grande e avanzata del mondo. A fine mese, Rev Ocean sarà rimorchiata lungo il Danubio, nel Mar Nero, attraverserà lo stretto del Bosforo e arriverà infine al cantiere navale di Brattag , in Norvegia, per gli ultimi passaggi. Il viaggio durerà 30-35 giotni a seconda delle condizioni lungo il percorso.

GUARDA IL VIDEO - Fincantieri, tutte le fasi della costruzione di una nave da crociera

Una nave tecnologicamente molto avanzata
Rev Ocean sarà attrezzata per lo svolgimento di missioni che coprono l’intero sistema marino. Sarà utilizzata da scienzati ed esperti per la ricerca orientata ad affrontare problemi come l’impatto delle emissioni di anidride carbonica sull’oceano, l’inquinamento da plastica e la pesca sostenibile. Per questo motivo, l’equipaggiamento di bordo è molto ricco: reti da traino scientifiche, sistemi sonar, laboratori, auditorium e aule scolastiche. E ancora, un Rov ( Remotely Operated Vehicles), un veicolo subacqueo a gestione remota con una capacità di 6mila metri di profondità e una macchina subacquea autonoma (Auv) con accesso diretto alla piscina lunare della nave e un ponte merci avanzate apparecchiature di comunicazione.

Rev Ocean, lo yacht più grande del mondo

Rev Ocean, lo yacht più grande del mondo

Photogallery16 foto

Visualizza

A bordo scienziati ed esperti per studiare gli oceani
La nave è stata commissionata dal miliardario norvegese Kjell Inge Rokke che ha costruito un impero. «Il mio grande peschereccio è stato costruito da Vard 30 anni fa e da allora ho avuto un ottimo rapporto con il team di Vard. So cosa rappresenta Vard ed è un piacere tornare a costruire questa nave per spedizioni e ricerca insieme a loro». Il Rev, ha spiegato ancora Rokke, «sarà una piattaforma per la raccolta di conoscenze. Vorrei dare il benvenuto a ricercatori, gruppi di ambientalisti e altre istituzioni a bordo, per acquisire nuove competenze e per affrontare le sfide e le opportunità connesse ai mari».

Un gioiello a impatto ambientale ridotto
Rev Ocean sarà anche una nave a impatto ambientale ridotto. Per garantire le spedizioni più convenienti, silenziose, confortevoli e rispettose dell’ambiente in tutte le condizioni atmosferiche, l’imbarcazione è stata infatta progettata con linee di scafo molto sottili, grandi eliche e due coppie di alette di stabilizzazione. Ma la nave dispone altresì di un sistema di timone per il recupero dell’energia, motori a media velocità, un meccanismo di propulsione diesel-elettrico e un sistema di pulizia degli scarichi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti