Beauty-Benessere

Fiori di Bach per i rituali alle Thermes Marins MonteCarlo

di Paola Dezza

default onloading pic


2' di lettura

L'arrivo del primo sole più caldo e l'addio al freddo dell'inverno passa per una serie di rituali che ci preparano all'estate. Trattamenti mirati per dimenticare il grigiore di gennaio e preparare corpo e mente alle stagioni più intense.

È con questo obiettivo che Thermes Marins MonteCarlo ha ideato nuovi trattamenti dedicati alla cura di sé.

Il primo rituale propone percorsi basati tutti sull'associazione con i Fiori di Bach. Nella suite spa vengono proposti due o tre trattamenti a scelta di idroterapia che utilizzano i Fiori di Bach selezionati a seconda dello stato emotivo del cliente. I trattamenti proposti spaziano dal massaggio allo scrub, dal bendaggio al bagno marino. A intensificarne l'azione intervengono di volta in volta i 12 fiori scelti, da Star of Bethlehem – per gli stati di profonda tristezza e angoscia, il fiore aiuta a ritrovare equilibrio e forza -, a White Chestnut – per fare chiarezza e ordine nella mente -, da Impatient – che come anticipa il nome è perfetto per chi è sempre di corsa e ha scarso spirito di tolleranza - a Hornbeam – per ritrovare entusiasmo e interesse nel quotidiano, o ancora Vervain per chi tende a essere perfezionista e Oak per chi ha un esagerato senso del dovere.

In alternativa, o in abbinata, un trattamento basato sulla respirazione guidata consente di arrivare a uno stato di completo relax che ha come risultato la diminuzione dello stress e la liberazione dalle tensioni. Anche in questo caso il percorso è ideato sulla necessità del cliente, in modo da riuscire a scaricare le tensioni in riattivare l'energia del proprio corpo.

E come non approfittare poi della piscina riscaldata con vista a strapiombo sul mare, immergersi nella jacuzzi esterna di fronte al Porto e alla Rocca, o ancora passare all'hammam.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...