ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùInclusione e partecipazione

Firmato Protocollo d’intesa tra Istruzione e Garante per infanzia e adolescenza

Si punta a potenziate iniziative di educazione alla legalità, rispetto dell'ambiente e uso consapevole del digitale, per prevenire fenomeni come il cyberbullismo

di Redazione Scuola

(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

Garantire i diritti delle alunne e degli alunni, creare una scuola sempre più aperta, accogliente e innovativa, favorendo la piena inclusione e la partecipazione di ogni giovane, strutturare e valorizzare i patti educativi di comunità per agire in rete. Sono questi gli obiettivi del Protocollo d'intesa firmato l’8 giugno al Palazzo dell'Istruzione dal ministro Patrizio Bianchi e dall'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza (Agia), Carla Garlatti.
L'Accordo mira a promuovere un modello di scuola partecipato a ogni livello, in cui vengano potenziate iniziative di educazione alla legalità, al rispetto dell'ambiente a un uso consapevole del digitale, per prevenire fenomeni come il cyberbullismo. E, in questo modo, assicurare l'acquisizione di consapevolezza e il rispetto dei diritti di ogni giovane che frequenta le scuole italiane. Obiettivo dell'Intesa è, infatti, promuovere sempre più il protagonismo e la partecipazione di studentesse e studenti alle decisioni che riguardano la loro vita, anche attraverso la Consulta delle ragazze e dei ragazzi dell'Agia, le Consulte provinciali degli studenti e il Forum nazionale delle associazioni studentesche.
Coinvolti anche i docenti e le famiglie: prevista per loro l'attivazione di progetti e seminari formativi, nazionali e locali, di approfondimento, a partire dalla Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, per favorire l'ascolto e il dialogo intergenerazionale.

Loading...

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati