il vicepremier: compromesso m5s-lega

Fisco, Salvini: possiamo fare un mix di flat tax e taglio cuneo, tasse al 15% dal 2020

Il leader della Lega su Rete 4 firma un impegno per ridurre la pressione fiscale entro il prossimo anno: «Dal 1° gennaio 2020 aliquota secca al 20% per lavoratori che fatturano fino a 100mila euro». Palazzo Chigi: ok incontro Salvini parti sociali, ma la manovra la fa il Governo


default onloading pic

2' di lettura

Sul taglio delle tasse si può trovare una sintesi tra M5S e Lega, con «un misto di flat tax e taglio del cuneo fiscale, possiamo anche trovare un accordo». Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, nel corso della registrazione di Quarta Repubblica, in onda stasera su Rete 4.  Durante la trasmissione Salvini ha anche ha firmato un impegno per introdurre la flat tax al 15% per le famiglie del ceto medio dal 2020. Il vicepremier ha messo la sua firma su un documento digitale che gli ha proposto il conduttore Nicola Porro. 

Flat tax al 15% dal 2020
«Non tutte, ma tante famiglie già dal 2020 potranno pagare solo il 15%, è uno dei nostri obiettivi», ha spiegato Salvini nel corso dell’intervista. «Se vuole - ha detto poi Salvini rivolgendosi a Porro - possiamo aggiungere che dal 1 gennaio 2020 i lavoratori privati come partite Iva, braccianti che fatturano fino a 100 mila euro l'aliquota sarà del 20% secca».

Manovra, Palazzo Chigi: si fa in sedi istituzionali
Sul fronte manovra, intanto, in merito all’incontro di lunedì annunciato da Salvini sulla legge di bilancio al Viminale, fonti di Palazzo Chigi spiegano che «è legittimo che Salvini da capo politico della Lega voglia incontrare le parti sociali»: Ma che «la manovra economica, ovviamente, si fa nelle sedi istituzionali con il presidente del Consiglio, il ministro dell'Economia e
tutti i ministri competenti».
«Ma lei è il ministro dell'Interno non si occupa di questioni economiche o no?..» ha chiesto allora Nicola Porro a Salvini. Il vicepremier gli ha risposto: «Ma faccio il vicepremier! E lunedì ho invitato tutti i principali soggetti principali economici del Paese per raccogliere idee in vista della manovra economica».

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti