Agenzie

Fisco e green pass in tilt, bloccati i portali ma Sogei nega l’attacco hacker

Fuori servizio tutti i siti e i servizi telematici di Entrate, Riscossione, Dogane e Finanze. Non raggiungibile anche l’indirizzo telematico della Ragioneria

di M. Mobili e G. Parente

Articolo aggiornato il 30 marzo alle ore 22:10

Green pass, come cambiano le regole dal 1° aprile

2' di lettura

Fisco in tilt ma non solo. Si blocca anche il portale per il rilascio del green pass. Oscurati tutti i siti dell’amministrazione finanziaria. I portali con cui cittadini, imprese e professionisti interagiscono con il fisco italiano sono fuori servizio dalle prime ore del pomeriggio di mercoledì 30 marzo. A bucare la rete sarebbe stato un corto circuito in Sogei. Il partner tecnologico dell’amministrazione finanziaria con un tweet (e poi con un comunicato) ha fatto sapere di «non essere sottoposta ad alcun attacco cyber e che i servizi sono momentaneamente non disponibili per problemi tecnici». Una spiegazione con cui Sogei allontana lo spettro di un malware, anche alla luce dei momenti di tensione in corso sul fronte della cybersecurity. Ma intanto sono diventati inaccessibili tutti i servizi gestiti dal partner tecnologico, compresa la piattaforma che consente di scaricare il green pass.

Problema ai circuiti elettrici

A creare il ptroblema sarebbe stato un malfunzionamento dei circuiti elettrici che ha coinvolto i dispositivi che assicurano la connettività verso l’esterno dei servizi e dei portali gestiti da Sogei.

Loading...

Le Entrate: non interessati i dati sensibili

L’agenzia delle Entrate con un tweet ha precisato subito che il blackout subito da Sogei e che ha oscurato i siti dell’amministrazione finanziaria «non ha in alcun modo interessato la sicurezza di dati sensibili».

L’Agenzia così come gli utenti non possono che attendere la soluzione del partner tecnologico Sogei.

Il nodo delle scadenze

Il blocco sembra avvantaggiare i debitori che sperano in un prolungamento del corto circuito che possa ritardare l’invio delle cartelle. Non si può dire lo stesso, invece, dei professionisti alle prese con gli adempimenti e le scadenze, in alcuni casi anche delicate come la presentazione di ricorsi o appelli (anche se poi la giustizia tributaria riconosce i periodi di blocco per rimettere nei termini).

Bloccato anche il sito della Ragioneria

Bloccato anche il sito della Ragioneria generale dello Stato: anche questo uno snodo particolarmente delicato se si pensa al lavoro in corso dei tecnici sul Def e sulla delega fiscale.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti