REGIMI FISCALI

Flat tax per altri 600mila forfettari


default onloading pic
(Agf)

2' di lettura

Ci sono quasi 600mila (circa 593.000) partite Iva individuali con fatturato fino a 65mila euro che possono rientrare nell’applicazione del regime forfetario con flat tax al 15%, rispetto alle attuali soglie di fatturato che oscillano tra i 50mila euro. I titolari sonocoloro che esercitano attività di commercio all'ingrosso e al dettaglio e attività di alloggio e ristorazione, e 30mila per i liberi professionisti. Lo segnala l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili, che ricorda però che in ogni caso restano escluse le partite Iva individuali che, pur restando sotto la soglia di fatturato massimo, risultano anche socie di società e associazioni professionali e/o utilizzano beni strumentali per un valore superiore a 20mila euro e/o sostengono spese per dipendenti e collaboratori in misura superiore a 5mila euro annui. Ma sono comunque circa 1 milione le partite IVA che, a legislazione vigente, già si avvalgono del regime forfetario con flat tax al 15%.
«La flat tax come modello di tassazione sganciato dal regime forfetario andrebbe benissimo e sarebbe un vero aiuto alle partite Iva – osserva Massimo Miani, presidente del Cndcec –, ma un sistema che si limita ad ampliare la soglia di fatturato del regime dei minimi è invece altamente distorsivo, perché crea il paradosso di premiare, anche a parità di fatturato, le partite Iva che non si aggregano, che non investono e che non assumono, penalizzando invece quelle che fanno anche una soltanto di queste tre cose importantissime affinché le attività crescano e con esse l'economia. Per questo, la scorsa settimana, in occasione dell'audizione avanti la Commissione Finanze del Senato, abbiamo detto con chiarezza che, senza correttivi, l'operazione che il governo vuole mettere in campo rischia di determinare degli effetti distorsivi estremamente dannosi, pur partendo dalle migliori intenzioni».

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...