Investimenti in real asset

Flussi attesi per due miliardi sui Pir Alternativi

Sono 13 le società già in pista e altre sono in arrivo per diversificare sugli strumenti finanziari (azioni, bond, crediti e debiti) delle Pmi

di Lucilla Incorvati

8' di lettura

A detta di molti il 2021 sarà l’anno dei Pir alternativi, ovvero i piani di investimento che puntano a far arrivare flussi di capitali alle Pmi italiane non quotate o, se quotate, non presenti negli indici Ftse Mib e Ftse Mid Cap. Prodotti dal grande appeal fiscale hanno un profilo rischio decisamente elevato per la clientela privata perché si entra nell’area degli investimenti illiquidi. Ecco perché sono stati previsti presidi specifici a tutela degli investitori che i collocatori devono rispettare...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti