Il progetto

Fondazione DiaSorin e Istruzione insieme per promuovere la scienza nelle superiori

Siglato un protocollo d’intesa che supporterà la formazione degli insegnanti e valorizzerà le esperienze laboratoriali di studentesse e studenti

di Redazione Scuola

(ANSA)

2' di lettura

La Fondazione DiaSorin e il ministero dell'Istruzione hanno siglato un protocollo d'intesa triennale per promuovere il valore della scienza e della ricerca nelle scuole secondarie di secondo grado, supportando la formazione degli insegnanti e avvicinando i giovani alla materia. L'intesa favorirà la ricerca e la sperimentazione di nuovi processi di apprendimento e insegnamento, centrati sull'utilizzo delle esperienze laboratoriali. Sia la Fondazione DiaSorin che l'Istruzione, infatti, ritengono fondamentale la pratica sperimentale: “fare scienza” nei laboratori scolastici consente di comprendere non solo come funzionano i fenomeni biologici, ma anche il valore e l'impatto della scienza nella vita di tutti i giorni.

Il protocollo

Il protocollo di intesa consentirà di promuovere il concorso Mad for Science, sviluppato da Fondazione DiaSorin, nelle scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio nazionale e di realizzare percorsi di formazione e scambio di buone pratiche sulla didattica della scienza per gli insegnanti degli Istituti vincitori del concorso.«Questa importante intesa corona il processo di accreditamento che in soli due anni Fondazione DiaSorin è stata in grado di compiere presso le istituzioni nazionali. Ringraziamo il ministero per l'attenzione che ha posto sul nostro progetto e crediamo che questa collaborazione possa stimolare gli studenti nell'intraprendere un percorso formativo e professionale in ambito scientifico» ha ricordato Francesca Pasinelli, presidente di Fondazione DiaSorin. «Il protocollo costituisce un punto di partenza per identificare insieme al ministero strumenti e contenuti destinati agli studenti e agli insegnanti, cui compete il ruolo centrale nella crescita della cultura scientifica presso le future generazioni. Tutti gli sforzi profusi dalla Fondazione DiaSorin vanno nella direzione di ispirare i giovani e di sostenerli nell'apprendimento del metodo e della cultura scientifica, tanto cruciali per lo sviluppo del nostro Paese».

Loading...

Collaborazione tra le scuole

Tra gli obiettivi dell'accordo vi è anche la collaborazione tra scuole, università, comunità scientifica e istituzioni che operano in ambiti scientifici, consentendo ai giovani di entrare in contatto con esperienze capaci di orientarli verso le carriere scientifiche. «Gli insegnanti, le studentesse e gli studenti, le famiglie hanno diritto a una scuola di qualità, che possa offrire opportunità formative che rispondano ai bisogni e alle aspettative dei giovani. In questo senso, occorre puntare su un modello di didattica che integri laboratori e approfondimenti teorici di contenuti provenienti dalla ricerca più avanzata e di sperimentazione di pratiche in contesti simulati, aggiornando in tal senso anche le competenze degli insegnanti», ha dichiarato Maria Assunta Palermo, direttore della Direzione generale per gli ordinamenti scolastici per la valutazione e internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione del dell'Istruzione. «Particolare attenzione va rivolta, inoltre, allo sviluppo delle competenze Stem delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi, in linea con quanto previsto dal Pnrr. Grazie ai fondi stanziati si investirà su nuovi laboratori, nei licei come negli istituti tecnici e professionali con indirizzi a forte valenza laboratoriale, anche per ridurre il digital divide. La scuola è responsabilità di tutti e opportunità come queste potenziano il processo per metterla al centro della comunità».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati