I CONTRIBUTI PER L’EMERGENZA COVID-19

Fondo perduto, partiti i primi bonifici per 730 milioni di euro

L’82% degli importi per cui sono partiti gli accrediti riguardano imprese, commercianti e artigiani sotto i 400mila euro di ricavi

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Gualtieri: Tante misure post-Covid ma con procedure semplici

L’82% degli importi per cui sono partiti gli accrediti riguardano imprese, commercianti e artigiani sotto i 400mila euro di ricavi


1' di lettura

Prima tranche di accrediti per i contributi a fondo perduto a imprese, commercianti e artigiani. L’agenzia delle Entrate ha dato il via libera ai bonifici destinati a chi ha presentato le domande a partire dal pomeriggio del 15 giugno (data di apertura del canale telematico per l’invio) fino al pomeriggio del 16 giugno. A precisarlo è un comunicato della stessa Agenzia che sottolinea come i primi ordinativi di pagamento siano stati perfezionati alla presenza del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, del direttore delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, e dell’amministratore delegato della Sogei, Andrea Quacivi.

Già arrivate 900mila domande

Le Entrate fanno sapere che sono arrivate 900mila domande in meno di 10 giorni per le richieste di fondo perduto. Più di 145mila sono le istanze presentate dal settore «Commercio al dettaglio», quasi 107mila quelle del comparto «Ristorazione». I lavori di costruzione superano le 88mila istanze, 37mila quelle del «Commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli», oltre 5mila quelle delle agenzie di viaggio.

Loading...
LE RICHIESTE DI FONDO PERDUTO
Loading...

Subito in pagamento 203mila richieste: l’82% per i più piccoli

Le domande per cui sono già partiti i bomnifici, che erano stati annunciati anche dal direttore delle Entrate Ruffini nel corso dello Speciale Telefisco del 23 giugno, sono sate 203mila. Di queste, 167mila (ossia l’82,3%) riguardano richiedenti fino a 400 milioni di euro di euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti