Progetti retail

Fontana, Consagra e Scheggi: l’arte italiana conquista Victoria Beckham

In mostra nella boutique di Londra le opere dei grandi artisti concesse in prestito dalla Galleria Robilant + Voena

di Nicol Degli Innocenti, Londra


default onloading pic

1' di lettura

Arte e moda si affiancano nello store londinese di Victoria Beckham. Per due settimane la designer inglese espone alcune opere di grandi artisti moderni italiani assieme ai capi della sua nuova collezione.

Le opere di grandi spazialisti italiani come Lucio Fontana, Agostino Bonalumi, Pietro Consagra e Paolo Scheggi, sono state concesse in prestito dalla galleria d’arte Robilant + Voena, che ha sede a Dover Street a Mayfair, nel palazzo accanto allo store di Victoria Beckham.

«Sono felicissima di esporre opere prestate dalla galleria Robilant + Voena e sono incredibilmente fortunata ad avere vicini con i quali posso collaborare su un progetto come questo - ha detto la Beckham -. Le opere in mostra sono bellissimi e affascinanti esempi di arte italiana contemporanea, tra i quali alcuni dei miei quadri preferiti di Fontana, un artista che ammiro da molto tempo».

Le opere degli artisti italiani in mostra esplorano forme, spazi e ombre, sfruttando la tridimensionalità e studiando i concetti del tempo e dello spazio.

Le opere degli spazialisti italiani negli ultimi anni hanno riscosso un successo crescente sul mercato dell’arte londinese e internazionale e sono ricercate da collezionisti di tutto il mondo.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti