CONSEGNE A DOMICILIO

Food delivery ecosostenibile con gli scooter elettrici

L’azienda spagnola Coltra ha stretto accordi con importanti aziende di distribuzione e con due operatori della logistica: uno focalizzato sulle consegne a domicilio nel settore HORECA e il secondo che opera nel panorama delle startup del green delivery

di Gianni Rusconi


default onloading pic
(Foto Yuri Vazzola)

1' di lettura

Le sue specialità sono il noleggio di scooter a breve, medio e lungo termine per turisti, aziende e privati e il food delivery; il suo biglietto da visita sono una flotta di oltre 15mila mezzi (elettrici e a benzina) con circa 100 punti di noleggio fra Spagna, Francia, Portogallo, Austria, Brasile e Italia. Nata in Spagna nel 2006, Coltra ha già conquistato uno spazio importante nel panorama delle consegne a domicilio di cibo avendo stretto accordi con importanti catene di distribuzione come Supermercato 24 (oggi attiva in 30 province e oltre 400 comuni italiani) e Domino's Pizza, che utilizza al momento oltre 100 e-scooter elettrici tra i punti vendita di Milano, Sesto San Giovanni, Bergamo, Bologna, Modena e Torino.

Altre due partnership di rilievo strette da Coltra nel nostro Paese riguardano due operatori della logistica come Pony Pony e iCarry, il primo focalizzato sulle consegne a domicilio nel settore HO.RE.CA e il secondo un nome nuovo del panorama delle startup del green delivery (la società è nata nel 2015). Entrambe hanno inserito nella propria flotta scooter al 100% elettrici Askoll puntando sui vantaggi offerti dalla piattaforma spagnola: ottimizzazione dei tempi di gestione dei mezzi, possibilità di organizzare la flotta in base alle specifiche esigenze, assistenza garantita e continuità di servizio su scala internazionale.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...