Food24

Approdo in Borsa (programma Elite) per i biscotti Di Leo

  • Abbonati
  • Accedi
in Primo Piano

Approdo in Borsa (programma Elite) per i biscotti Di Leo

I biscotti di Di Leo Pietro entrano nel programma Elite di Borsa italiana, pensato per rendere le Pmi italiane con alte potenzialità di crescita più attraenti per gli investitori.
Le società certificate Elite, infatti, oltre ad avere accesso a una selezionata community e internazionale di investitori, possono cogliere le opportunità di business e networking con fondi di private equity e investitori istituzionali.
De Leo opera nella produzione e commercializzazione di prodotti da forno nello stabilimento di Matera che conta oltre 40 dipendenti. Nel 2015 ha realizzato un fatturato di 14 milioni (12,7 l’anno prima), un Ebitda di 1,7 milioni (1,3) con un utile di 824mila euro (882mila).

Pietro Di Leo

L’anno scorso il mercato italiano dei biscotti valeva 1,14 miliardi (compresi i discount), con un calo del 2,4% a volume e dell’1,7% a valore (è calato il prezzo medio). Di Leo però ha realizzato dei progressi: secondo i dati Nielsen, la quota è aumentata dell’1,1% al 9,2% a valore nell’Area 4 (Mezzogiorno senza Sardegna) e del 3,1% al 9,2% in Puglia. Nei prodotti da forno salutistici (vale un miliardo con tassi di crescita del 6%), Di Leo è ottavo per vendite a volume e quinto nell’Area 4.

Per consolidare il posizionamento nel segmento salutistico-integrale, nel quale si dichiara leader di mercato in Puglia e Basilicata, l’azienda ha pianificato un investimento di 8,5 milioni da completarsi nel 2018, per costruire un nuovo stabilimento di 6mila metri quadri, avviare una nuova linea produttiva di biscotti gluten free e potenziare gli impianti esistenti dedicati alla produzione di biscotti bio e vegani.

© Riproduzione riservata