Food24

Apre a Cala di Volpe il pop up restaurant di Nobu Matsuhisa

  • Abbonati
  • Accedi
COSTA SMERALDA

Apre a Cala di Volpe il pop up restaurant di Nobu Matsuhisa

La cucina fusion, con ricette storiche e nuove proposte arricchite da ingredienti locali (frutta verdura e pescato), serviti davanti a un panorama mozzafiato. Cene, e pranzi, tra mare, macchia mediterranea e lusso. Quello della Costa Smeralda nella Sardegna del nord est. E' la cornice del pop up restaurant Matsuhisa Cala di Volpe dello chef giapponese Nobu Matsuhisa. Un angolo in cui lusso e alta cucina si mescolano e amalgamano, inaugurato l’11 luglio proprio all'Hotel Cala di Volpe. Pop up restaurant quasi “incastonato” negli spazi più pregiati dell'hotel, sul terrazzo del bar Pontile, “la parte più antica del Cala di Volpe”. Ossia, l'albergo a cinque stelle gestito da Marriott International per conto di Qatar Holding.

Sulla tavola le ricette storiche e le nuove proposte dello “chef e imprenditore”, definito “interprete straordinario della cucina fusion e modello di eccellenza per la diffusione del cibo giapponese nel mondo”. In quest'angolo di Costa Smeralda non mancheranno certo le sorprese. Ad annunciarle, nel corso della presentazione del pop up restaurant, le parole di Nobu Matsuhisa anticipando anche una sorta di chilometro zero per i prodotti da impiegare in cucina. ”Cercheremo anche di usare il più possibile ingredienti locali e stagionali come pomodori, verdura, frutta. E il pescato, perché è davvero molto buono”.
E poi filosofia e concetto, nomi e menù: ”Nobu è il nome, Matsuhisa il cognome. Entrambi miei figli. I menù e il concetto sono simili”. E la peculiarità dei locali: ”piccoli e in località stagionali (come Mykonos, Aspen, Veil, Palace Hotel a St Moritz) o in città più piccole come Monaco e Atene”.

Ciò spiega la decisione di aprire un pop-up nel leggendario hotel Cala di Volpe, dove riscontriamo similitudini con altri locali di successo in Europa, come il Matsuhisa Mykonos il Matsuhisa al Palace St Moritz. Stile e menu d'eccellenza (i protagonisti al Cala di Volpe saranno i piatti più conosciuti e l'energia dei ristoranti creati dallo chef) che vanno ad arricchire un panorama ricco e tipico di quella che viene definita la “straordinaria offerta culinaria proposta negli hotel esclusivi della Costa Smeralda”.

Le altre aperture della stagione

Matsuhisa si aggiunge alle altre iniziative di quest'anno che sono i Quattro passi al Pescatore, Novikov, Cala Beach club, Pergola in giardino e Nuna, “My Blend by Clarins” nella nuova spa del Romazzino, il Waterfront village a Porto Cervo e il Nikki beach. Il tutto all'insegna della strategia e filosofia che, come rimarca Franco Mulas, area manager Marriott Costa Smeralda, Franco Mulas “più Sardegna nel mondo e tutto il mondo in Sardegna”.

© Riproduzione riservata