Food24

Foodracers festeggia i 3 anni portando i clienti al ristorante

  • Abbonati
  • Accedi
PREMI FEDELTA’

Foodracers festeggia i 3 anni portando i clienti al ristorante

Come festeggiare il “compleanno” aziendale? Lanciando un'iniziativa a favore dei propri “competitor”. Detta così sembra un'esagerazione, ma in realtà non va molto distante la campagna lanciata da Foodracers in questi giorni. Per celebrare tre anni di attività e il superamento della soglia di 300mila ordini, la startup fondata a Treviso che permette agli utenti di scegliere tra i menù di ristoranti diversi e farsi recapitare i piatti a pranzo e cena… invita i propri clienti a uscire di casa e andare al ristorante.

Premio fedeltàe supporto agli esercenti
Partita con una sperimentazione proprio da Treviso – dove conta 10mila iscritti al servizio e 63 locali aderenti - Foodracers lancia una serie di iniziative dedicate ai clienti più fedeli per supportare i locali e i negozianti. Un vero “Programma Fedeltà” che premia sia gli utenti che i ristoratori, ma soprattutto la città.
«Dopo tre anni dal lancio, – spiega il fondatore Andrea Carturan – abbiamo pensato di offrire sconti ai nostri iscritti al servizio per incentivare gli oltre 90mila clienti a provare dal vero i ristoranti dai quali ordinano tramite la nostra App».

Non solo delivery quindi, ma supporto agli esercenti. «Per noi è importante lavorare in stretta collaborazione con i ristoranti, anziché “usarli” come mero fornitore dei piatti che consegnamo a domicilio – prosegue Carturan – Da un lato cerchiamo di stringere dei rapporti commerciale buoni, ma dall'altro è un invito per i nostri clienti a sostenere le economie dei ristoranti, che offrono sconti in giorni specifici».

Foodracers è la prima realtà di delivery a immaginare un progetto di questo tipo. Nessuna preoccupazione per la perdita di affezionati al servizio a domicilio? «In realtà credo che sia giusto dare un premio ai nostri clienti, che non sono comunque così sedentari – conclude il fondatore – ma soprattutto crediamo sia giusto sostenere i ristoranti, spingendo il giro d'affari nelle città e non solo il nostro». L'incentivo è offerto a chi ordina almeno una volta al mese e il Programma Fedeltà permetterà di ottenere sconti e vantaggi anche extra-food, ad esempio librerie e farmacie, centri estetici e attività sportive.

© Riproduzione riservata