Food24

“Grezza” e dolce, approda a Milano la pasticceria crudista

  • Abbonati
  • Accedi
Grezzo Raw Chocolate

“Grezza” e dolce, approda a Milano la pasticceria crudista

Si può essere insieme “grezzi” e dolcissimi, concetto su cui ha giocato – sin dalla nascita – una delle più originali start-up italiane del cibo. Grezzo Raw Chocolate nasce nell'aprile del 2014 a Roma, nel cuore del quartiere Monti e, da allora, Nicola Salvi e la sua squadra, hanno aperto uno store nel centro di Torino e ora debuttano nella capitale del food con un locale all'Isola di Milano, in via Pastrengo 2.

Spiega il fondatore e amministratore Nicola Salvi: “Ho sempre avuto un sogno: realizzare l'idea di un social business, una attività commerciale con un impatto positivo sulle persone. Grezzo sintetizza queste due missioni in una. Producendo prodotti sani e piacevoli, come i dolci crudisti, riusciamo a migliorare l'umore soprattutto a quanti per motivi di scelta o di salute, non consumano più i classici prodotti di pasticceria. E allo stesso tempo ci piace stimolare le persone che entrano a capire l'importanza fondamentale che una corretta alimentazione ha sulla qualità della vita”.

Grezzo Raw Chocolate è un negozio di pasticceria e gelateria crudista dove non si superano i 42° di temperatura e che permette di gustare o comprare dolci (torte, praline, i famosi crudotti) realizzati con prodotti biologici e rigorosamente senza cottura. L'assenza nella lavorazione di zuccheri raffinati, additivi chimici, coloranti, glutine e lattosio fa sì che risultino perfetti per una fascia di pubblico che per scelta o necessità cerchi dolci buoni e salutari al cento per cento. Il locale è caratterizzato da un design minimal motivato dall'esigenza di mettere tutta l'attenzione sull'atto della degustazione, senza distrazioni.

Academy e internazionalizzazione
Anche a Milano, come negli altri store, c'è una squadra di consulenti del gusto in grado di accompagnare chiunque nel viaggio di scoperta della pasticceria crudista. In occasione di questa apertura, anche l'accademia Grezzo Faculty, avvia le sue attività a Milano con classi dedicate alla cucina crudista in generale e altre più specializzate in pasticceria.

“La nostra espansione punta ora all'internazionalizzazione. Abbiamo una visione chiara del futuro come un passato solido basato sulla tradizione della pasticceria italiana: un binomio vincente” afferma l’imprenditore.

I crudisti in Italia
Nel complesso, negli ultimi 5 anni, il totale di chi ha optato per un regime alimentare vegetariano e vegano in Italia si è mantenuto abbastanza costante con valori compresi fra il 7 e l'8%, secondo il rapporto Euripes. Questi risultati fanno pensare a un carattere transitorio di questo tipo di scelte, ma anche a un'alternanza fra periodi di vegetarianesimo e di veganismo, e periodi di ritorno ad un'alimentazione tradizionale.
Fra chi si dichiara vegetariano o vegano, molti affermano di seguire anche dei regimi alimentari ancora più stringenti. In particolare, il 32,1% dichiara di associare a questo tipo di diete anche un'alimentazione crudista, che prevede esclusivamente il consumo di cibi non sottoposti a cottura.

© Riproduzione riservata