Food24

Baladin crea l’«Italian Alley» nel cuore di Camden a Londra

  • Abbonati
  • Accedi
ITALIAN ALLEY

Baladin crea l’«Italian Alley» nel cuore di Camden a Londra

Baladin sbarca a Londra e conquista, insieme al gruppo torinese VNK, cinque arcate ferroviare restaurate nel cuore di Camden Market, uno dei luoghi più suggestivi e iconici della capitale britannica. L’operazione voluta da Teo Musso, il fondatore del birrificio di Piozzo, nel Cuneese, si gioca su cinque locali dedicati ad altrettante specialità italiane. E così le insegne sono dedicate a Focacceria nazionale, Brace, Ciambotta, Polpetta e Semola mentre per l’occasione Baladin ha lanciato una nuova creazione, la Baladin Italian Alley, una bionda da 5 gradi che si confronta con la tradizione della Blonde Ale.

«Questo progetto – racconta Musso – è nato da una suggestione di viaggio a Londra alla ricerca di nuove tendenze nella ristorazione. Ci hanno proposto questi spazi e in poche settimane abbiamo deciso di accettare la sfida». Per Baladin, la società che in Italia ha aperto il mercato della birra artigianale, non si tratta del primo investimento all’estero.

Dieci anni fa la scelta di aprire Ryad Baladin a Essauira, l’anno scorso invece l’inaugurazione di un boutique hotel a Zanzibar.

L’idea nel cuore del mercato più “fricchettone” di Londra è di dedicare un intero vicolo alla tradizione italiana in versioneeasy e street food di qualità. Un Italian alley, «una vera e propria vetrina dedicata al gusto italiano» racconta Teo Musso che insieme a VNK ha costituito Italian Revolution, la società che opera sul mercato inglese.

Ad unire i cinque archi c’è lo spazio in strada da vivere in libertà e in condivisione durante tutta la giornata, dalle 11 alle 21: ognuno potrà decidere la propria preferenza di cucina che poi sarà possibile consumare su tavoli all’esterno.

Lo spazio “Focacceria nazionale” propone focacce gourmet ispirate alla tradizione romana, la “Brace” punta su piatti di carne, pesce e verdura al barbecue, “Ciambotta” invece propone il pane come ciotola per ripieni sia vegetariani che a base di carne o pesce, “Polpetta” reinterpreta le ricette della tradizione italiana per meatballs ricche di sapori diversi mentre “Semola” è il regno della pasta, piatto italiano per eccellenza, proposta all’uovo, ripiena e di grano duro.

Protagonista sarà la Baladin Alley ma non solo: per ogni proposta culinaria ci sarà una birra alla spina che la accompagna.

L’inaugurazione dei cinque store c’è stata l’11 aprile scorso.

© Riproduzione riservata