Food24

I Refettori portano Bottura tra i 100 più influenti per Time

  • Abbonati
  • Accedi
UN NUOVO RICONOSCIMENTO

I Refettori portano Bottura tra i 100 più influenti per Time

I Refettori hanno portato Massimo Bottura tra i 100 Personaggi più influenti dell'anno secondo Time. La rivista americana ha inserito il celebre cuoco modenese nella lista soprattutto per la sua attività a sostegno dei più deboli. I Refettori, luoghi di aggregazione che offrono pasti realizzati utilizzando ingredienti che altrimenti andrebbero sprecati, sono nati a Milano durante l'Expo. Bottura con la moglie Lara Gilmore ha poi creato l'anno successivo Food for Soul, associazione no-profit per combattere lo spreco alimentare nell'interesse dell'inclusione sociale, e aperto altri Refettori in giro per il mondo da Londra e Parigi a Rio de Janeiro. La lista dei nuovi progetti è fittissima, prossime aperture in Usa.

Food for Soul è stata fondata nel 2016 proprio con lo scopo di incoraggiare organizzazioni pubbliche, private e no-profit a creare e sostenere mense comunitarie in tutto il mondo, e per coinvolgere professionisti di diversi settori, tra cui chef, artisti, designer e distributori alimentari, “al fine di promuovere un approccio alternativo alla costruzione di progetti comunitari”. L'obiettivo principale è restituire dignità e rafforzare le comunità locali: “Crediamo che la trasformazione delle eccedenze alimentari e degli spazi abbandonati, grazie alla qualità delle idee, alla forza della bellezza e valore dell'ospitalità, possano dare alle comunità il potere di agire verso il cambiamento e stabilire un circolo virtuoso dal quale tutti possano trarre beneficio” si legge nel sito di Food for Soul.

La particolarità di questi luoghi di accoglienza - dove sono intervenuti a cucinare di volta in volta altri grandi chef amici di Bottura - è l'ambientazione: grazie a sponsor di peso nel mondo del design e artisti che hanno messo a disposizione loro opere o realizzato installazioni site specific i luoghi sono armonici e accoglienti seppure, ovviamente, non sfarzosi.
Un progetto di valore da tutti i punti di vista: sostenibilità, accoglienza, inclusione, innovazione. Giustamente premiato da Time nella sezione Pioneers.

© Riproduzione riservata