Compatte

Ford Fiesta, arriva il restyling e l’ibrido: ecco come cambia

Il brand dell'Ovale blu insieme alle novità estetiche e di dotazioni aumenta l'offerta elettrificata della sua compatta con un mild hybrid da 155 cv. Novità anche per la sportiva ST che guadagna più coppia

di Corrado Canali

3' di lettura

La Ford Fiesta si ripresenta con delle novità di carattere tecnico, delle soluzioni elettrificate e anche la sportiva ST ancora più potente e aggressiva. Il design cambia poco, ma ogni allestimento adesso ha ricevuto una maggiore caratterizzazione. Il cofano motore che ora è privo del logo ovale spostato nella mascherina e il paraurti sono stati ridisegnati ispirandosi a look della della Puma. Tutte le versioni offrono di serie i gruppi ottici a Led anteriori, mentre in opzione debuttano quelli Matrix Led con abbaglianti automatici e quelli posteriori a Led con cornice nero lucido.

Due nuovi colori e altre varianti di cerchi in lega

Il body della carrozzeria resta sempre disponibile nelle varianti a 3 e 5 porte, mentre sono previsti due nuovi colori abbinati a sette diverse varianti di cerchi di lega. Gli allestimenti, invece, mantengono le denominazioni attuali: Trend, Titanium, ST-Line, ST e Active. Il pacchetto Vignale è offerto in combinazione con i modelli Titanium, ST-Line e Active e offre cerchi specifici, rivestimenti interni di microfibra, finiture effetto carbonio opaco e altre personalizzazioni specifiche per ciascun allestimento in gamma.

Loading...

Più qualità e sim integrata per gestione da remoto

L’abitacolo, poi, si segnale per delle finiture aggiornate e soprattutto propone la strumentazione digitale con display da 12,3 pollici dotata di grafica personalizzata in base alle modalità di guida. L’infotainment Sync 3, inoltre, è gestito tramite il display touch da 8 pollici e integra la funzione Rear Occupant Alert. Tutte le varianti della Fiesta adottano di serie il pacchetto FordPass Connect con sim integrata per la gestione in remoto del veicolo tramite la ormai nota applicazione FordPass.

Un nuovo mild hybrid da 155 cv per la Fiesta

L'offerta di motorizzazioni non subisce grandi sviluppi, ma punta sempre di più sull’elettrificazione. Al centro della gamma si trovano, infatti, il 1.000 cc Ecoboost mild hybrid 48V nelle versioni da 125 e 155 cv, quest’ultima è inedita per la Fiesta. La Casa dichiara per entrambe le versioni una media di consumi di 4,9 l/100 km e 111 g/km di CO2, valori che salgono a 5,2 l/100 km e 117 g/km per la 125 cv se equipaggiata col cambio automatico a 7 marce che abilita lo Start&Stop sotto i 12 kmh. In alternativa è disponibile il 1.000 cc Ecoboost da 100 cv, mentre non sarà più a listino il 1.100 cc aspirato da 75 cv.

Inalterate le modalità di guida della vettura

Tutte le versioni offrono le modalità di guida Normal, Sport ed Eco, mentre la sola Active, pur mantenendo le due ruote motrici, aggiunge anche Trail e Slippery per la guida in fuoristrada leggero. Tra gli Adas va segnalata la disponibilità delle nuove funzioni Wrong-Way Alert e Local Hazard Information, oltre al cruise control adattivo con funzione Stop&Go per la variante con cambio automatico. La Ford tiene molto anche ai acquirenti più sportivi e ha lavorato in maniera specifica sulla Fiesta ST. Il motore 1.500 Ecoboost da 200 cv eroga ora una coppia massima di 320 Nm, il 10% più di prima, mentre sedili adesso offrono 14 regolazioni, dei poggiatesta integrati e la griglia frontale proposta adesso con diversa finitura.

Prestazioni incrementate grazie agli assetti rivisti

La ST nel model year 2021 è in grado di toccare i 100 kmh da fermo in 6,5 secondi con una punta massima di 232 kmh di velocità di punta. L’assetto prevede come dotazione di serie gli ammortizzatori Tenneco e le molle specifiche, mentre rimane opzionale il differenziale autobloccante Quaife. Al posto, infine, dell’Eco Mode delle altre Fiesta la nuova ST adotta ora il Track Mode con delle impostazioni più estreme sia dei controlli di trazione che di stabilità. Così attrezzata la nuova ST diventa ancora più competitiva e punta a rappresentare un riferimento nel settore delle vetture sportive accessibili e di dimensioni più compatte.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti