ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùRumors

Ford Fiesta: il momento dell'addio alla produzione è (forse) vicino

Secondo recenti indiscrezioni, la piccola dell'Ovale Blu sarebbe pronta a dire addio al mercato in favore di modelli 100% a batteria

di Giulia Paganoni

2' di lettura

L'ondata della trasizione all'eletrico ha investito anche i modelli più storici e iconici dei marchio: la volta di Ford Fiesta che, secondo alcuni rumors che al momento non sono stati smentiti, la piccola dell'Ovale Blu sarebbe in dirittura d'arrivo. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.

La virata verso i suv e l'elettrico

La piccola di casa Ford ha conquistato oltre 16 milioni di clienti nei 47 anni di storia susseguita da ben sette generazioni. Ma ora il mercato europeo sta virando verso due trend: l'elettrificazione, che richiede impianti produttivi, tecnologie e l'investimento di importanti somme di denaro; e i suv, carrozzeria sempre più apprezzata nel mercato europeo. Infatti, nella gamma Ford sono presenti numerosi modelli a ruote alte, non ultima Puma che proprio con Fiesta condivide la meccanica. Ma, ciò che ancora manca, è un modello elettrico.

Loading...

La concorrenza spinge sull'elettrico

La gamma Ford non comprende modelli 100% alla spina ma si ferma ad alcune versioni Mild Hybrid. Dato in controtendenza rispetto alla concorrenza, che vede Peugeot 208 scalare le classifiche europee insieme a Opel Corsa-e, Toyota Yaris e Renault Clio. Non da ultimo, ricordiamo la strategia neo retrò di Renault, guidata dall'italiano Luca De Meo, che ripropone in chiave moderna alcuni miti del passato: R4 e R5, modelli che saranno prodotti in Europa. R4 e R5 indicano chiaramente che il marchio della Losanga vuole aggredire il segmento delle Bev di segmento B, cercando di andare controtendenza e riportare in auge questa carrozzeria.

Ford e i piani per l'elettrico

Il marchio americano dell'Ovale Blu sta lavorando per colmare il gap verso i concorrenti in materia di elettrico. Per farlo, il polo di Colonia (dove viene realizzata la Fiesta) sarà la location per produrre un'auto elettrica basata sulla piattaforma Meb del gruppo Volkswagen. Questo nuovo modello dovrebbe essere in vendita dal 2023, proprio quanto Fiesta dovrebbe uscire di produzione.

Le altre icone che dicono addio

Il presunto addio alla produzione di Ford Fiesta non è l'unico tra i modelli che hanno fatto storia. Infatti, ricordiamo che Volkswagen ha ritirato la New Beetle dicendo che sarebbe tornata in produzione in veste 100% elettrica ma di cui, ancora, non si è parlato.

Un’altra icona che ha cambiato nazionalità produttiva è Mini. Bmw ha deciso di spostare la produzione delle sue Mini elettriche negli stabilimenti in cinese di Jiangsu, creato in collaborazione con il partner Great Wall Motors.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti