INFOTAINMENT

Ford, i servizi di Google salgono a bordo dei nuovi modelli

La casa dell’ovale blu e Big G insieme sulle tecnologie per le auto connesse

di Di Danilo Loda

1' di lettura

Ford e Google hanno annunciato una partnership strategica per accelerare la trasformazione di Ford e portare una nuova esperienza di veicolo connesso. Ford ha anche nominato Google Cloud il suo fornitore preferito di soluzioni cloud, consentendogli di sfruttare l'esperienza unica di Google in dati, intelligenza artificiale (AI) e apprendimento automatico (ML). Grazie a questa partnership di sei anni, a partire dal 2023, milioni di nuovi veicoli Ford e Lincoln in tutte le categorie di prezzo saranno dotati di Android con applicazioni e servizi Google integrati.

Per supportare queste innovazioni, Ford e Google stanno creando un nuovo gruppo lavoro chiamato Team Upshift. Sfruttando il talento, le idee e il potenziale di entrambe le società, Team Upshift spingerà i confini della trasformazione di Ford, offrirà ai clienti un'esperienza utente personalizzata e offrirà nuove opportunità grazie all'analisi dei dati.

Loading...

Ford e Google condividono una visione comune: offrire un'esperienza di veicolo connesso più amichevole, più sicura ed efficiente, progettata in modo da ridurre al minimo la distrazione del conducente e fornire ai clienti le migliori tecnologie tramite aggiornamenti Over-The-Air. A partire dal 2023, i clienti Ford e Lincoln in tutto il mondo inizieranno a beneficiare di un'esperienza digitale unica basata sul sistema operativo Android e su applicazioni e servizi Google integrati, che includono mappe e tecnologie vocali all'avanguardia, quali Google Maps, Google Assistant e Google Play.

Sperando che il tutto funzioni in modo dignitoso. Negli ultimi tempi Google ci ha abituato a situazioni disastrose con Androd Auto che per mesi e mesi leggeva le notifiche come Stanlio & Onlio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti