GIORNATA CONTRO GLI SPRECHI

Forno a vapore, frigo No Frost e sottovuoto: il must in cucina per non sprecare il cibo

Ecco come prolungare e rivitalizzare la vita degli alimenti grazie a temperature, umidità, ventilazione e vapore regolabili

di Paola Guidi

default onloading pic
Una macchina per il sottovuoto degli alimenti

2' di lettura

La Giornata mondiale della consapevolezza degli sprechi e delle perdite alimentari viene celebrata con tanti consigli intelligenti, belle ricette e molti dati. Ma il percorso per un buon risparmio del cibo dovrebbe essere ogni giorno alla base della quotidiana preparazione dei pasti.

Un quarto dello spreco avviene subito, nel carrello della spesa quando compriamo più del necessario. L’altra fase avviene in cucina, tra frigocongelatore, lavello, forno, piano di cottura e i piccoli elettrodomestici. Occorre sapere che nel vecchio frigo stramazza qualsiasi verdura a foglie dopo un solo giorno di umidità eccessiva o insufficiente, che si ingialliscono gli orli di tutti i salumi per temperature troppo alte. Nel forno di poco prezzo o datato quasi tutti i profumi delicati di cibi anche a km zero, svaniscono, si incrostano tutte le carni, le verdure illanguidiscono senza diventare croccanti. E' questo che, oltre a umiliare il gusto, genera quantità abnormi di scarti. E se poi, per fare vellutate, passati, brodo e frullati di alimenti freschi, si usa il frullino da 10 euro e non il food processor, il risultato è una poltiglia poco invitante, che si butta.

Loading...

Vapore rigenerante e sottovuoto

Anche i cibi cotti potrebbero essere riciclati più degnamente con un forno a vapore o anche un buon microonde (di qualità). E infatti è proprio con i più recenti elettrodomestici che si spreca la metà dell'energia elettrica e si salva almeno il 20-30 per cento delle provviste. Oltre a mangiare molto, molto meglio. Il perché è semplice: sono dotati delle tecniche e dei “segreti” degli apparecchi professionali come per esempio accade per Electrolux, l'unica azienda specializzata in attrezzature professionali e per le famiglie.

Il vapore dei suoi forni, quello vero, regolabile con estrema precisione, cucina con esiti eccellenti anche quelle parti della carne, del pesce e delle verdure che solitamente si gettano via e rigenera i piatti già cotti senza perdere il gusto originale.Un forno di questo tipo costa parecchio? Per fortuna in questi mesi di crisi ci sono eccezionali occasioni per acquistare un modello super a un prezzo più accessibile. Vi siete convinti che il vostro frigo è vecchio e ormai inadatto a grandi provviste? Due soluzioni: uno nuovo ventilato con il No Frost e vani con temperature, umidità e ventilazione regolabili separatamente oppure, adottate l'apparecchio che crea nei sacchetti e nei contenitori il sottovuoto, che elimina all'interno quasi tutto l'ossigeno arrivando così a triplicare durata e freschezza degli alimenti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti