Dal 3 al 5 settembre a Cernobbio

Forum Ambrosetti, videointerviste: la voce dei protagonisti

Il racconto dei protagonisti dell’incontro annuale che si svolge in riva al lago di Como

I punti chiave

7' di lettura

Via al tradizionale Forum Ambrosetti “Intelligence on the world, Europe and Italy - Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”, giunto alla quarantasettesima edizione. I lavori si aprono a Villa d’Este di Cernobbio il 3 agosto per concludersi domenica 5 settembre. Ecco, nelle videointerviste, il racconto dei protagonisti dell'annuale incontro che si svolge in riva al lago di Como.

Cingolani: bisogna agire con urgenza, per la transizione ecologica non ci sarà una seconda chiamata

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Roberto Cingolani, Ministro per la transizione ecologica. “L’Italia lavorerà per rispettare l’impegno di decarbonizzazione al 55% entro il 2030, che significa produrre oltre il 70% della nostra energia da fonti rinnovabili. Lavorerà per una maggiore penetrazione non solo di auto, ma anche di manifatture elettriche. Così come sul trasporto pubblico locale e sull’urbanizzazione. Con il decreto semplificazioni abbiamo alleggerito i freni burocratici che rallentavano i processi e ne vedremo presto i risultati. Bisogna agire con urgenza perché per la transizione ecologica non ci sarà una seconda chiamata.”

Loading...
Cingolani: bisogna agire con urgenza, per la transizione ecologica non ci sarà una seconda chiamata

Todini: sempre di più la finanza d’impresa investe in fondi con attenzione al sociale e al green

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Luisa Todini, presidente di Green Arrow Capital Sgr. “Negli ultimi anni gli investimenti green sono cresciuti molto. La finanza d’impresa, infatti, sempre di più si orienta su fondi con attenzione al sociale e al green. L’analisi delle imprese su cui investire è accurata e se mancano i requisiti ISG l’investimento non viene realizzato.”

Todini: sempre di più la finanza d'impresa investe in fondi con attenzione al sociale e al green

Enel, Crisostomo: la stratificazione delle competenze rallenta la transizione energetica UE

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Michele Crisostomo, presidente di Enel. “L’Europa è in ritardo negli obiettivi di decarbonizzazione al 2030. Il sistema stratificato di competenze tra Europa e stati membri rallenta i processi, così come la complessità delle procedure autorizzative che in Italia si accavallano, coinvolgendo più amministrazioni pubbliche. La soluzione alle criticità non può prescindere dal ripensamento del processo di governance dei processi.”

Enel, Crisostomo: la stratificazione delle competenze rallenta la transizione energetica UE

Bonetti: non solo risorse, il PNRR è anche un laboratorio di attivazione di diritti delle donne

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Elena Bonetti, Ministro per le pari opportunità e la famiglia. “La democrazia ha il dovere di realizzare la parità di genere. Per farlo serve una strategia d’insieme, ma anche una strategia europea e globale, per lottare per i diritti di tutte le donne del mondo. Nel nostro Paese il PNRR porterà non solo risorse, ma sarà anche un laboratorio di attivazione dei diritti delle donne”.

Bonetti: non solo risorse, il PNRR è anche un laboratorio di attivazione di diritti delle donne

Nicastro: per il finanziamento delle PMI 4 dati e risposta in 15 minuti

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Roberto Nicastro, presidente Banca AideXa. “L’accelerazione della digitalizzazione durante la pandemia ha fatto comprendere alle imprese più piccole che la tecnologia può essere anche strumento di business. Ma la tecnologia è anche la risposta alle necessità di servizi delle imprese. Il modello bancario che serve alle più piccole è immediato e accessibile. Noi infatti chiediamo 4 dati per rilasciare un finanziamento e diamo la risposta in 15 minuti.”

Nicastro: per il finanziamento delle PMI 4 dati e risposta in 15 minuti

Falck Renewables: bene il PNRR ma servirebbero più risorse su eolico a mare flottante

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Toni Volpe, amministratore delegato di Falck Renewables. “Il PNRR va nella strada giusta perché investe su tecnologie che ancora necessitano di aiuto pubblico, mentre altre tecnologie più mature possono svilupparsi grazie ai capitali privati. Ci sarebbe piaciuto però, vedere più risorse sull’eolico a mare flottante su cui crediamo molto”.

Falck Renewables: bene il PNRR ma servirebbero più risorse su eolico a mare flottante

Ferrari: per aprire i risultati della ricerca al mondo il pubblico deve fare la sua parte

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Mauro Ferrari, presidente e amministratore delegato di BrYet Farmaceutica. “La pandemia ci ha insegnato che su temi di interesse generale i risultati della ricerca vanno condivisi. Pubblico e privato devono lavorare insieme, ma è impensabile che i costi siano solo a carico delle aziende: una parte ragionevole dei costi deve essere presa in carico dal pubblico.”

Ferrari: per aprire i risultati della ricerca al mondo il pubblico deve fare la sua parte

Monti: dalla Merkel un contributo fondamentale per il Next Generation EU

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Mario Monti, presidente dell’Università Bocconi. “L’Europa ha gestito bene la pandemia. Ha garantito un aiuto economico e sociale e ha tolto molte restrizioni. L’emergenza ha dato all’Europa la forza politica di realizzare il Next Generation EU, per il quale un grosso merito va riconosciuto ad Angela Merkel, che ha lavorato senza farsi condizionare da interessi nazionali”.

Monti: dalla Merkel un contributo fondamentale per il Next Generation EU

Philip Morris: a Bologna 260 ingegneri al lavoro sulla sostenibilità

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Marco Hannappel, presidente e amministratore delegato di Philip Morris Italia. “Se in Italia calano gli investimenti esteri, Philip Morris rilancia. Dopo l’avvio del grande investimento da oltre un miliardo di euro partito nel 2016, tra circa un mese inaugurerà il più grande centro di ricerca al mondo di PM per i processi industriali e la sostenibilità, dove lavoreranno 260 ingegneri.”

Philip Morris: a Bologna 260 ingegneri al lavoro sulla sostenibilità

Sciolla: digitale e personalizzato il servizio bancario del futuro

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Corrado Sciolla, direttore esecutivo di Cedacri. “La pandemia ha rappresentato una forte accelerazione della digitalizzazione dei servizi bancari perché quasi la totalità dei clienti è stata gestita online, ma il trend sarà duraturo. Il modello di business delle banche sarà sempre più orientato alla digitalizzazione dei servizi, più numerosi e personalizzati”.

Sciolla: digitale e personalizzato in servizio bancario del futuro

Gibelli, FNM: sulle linea Brescia, Iseo, Edolo il primo vettore a idrogeno d’Italia

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Andrea Gibelli, presidente FNM. “Dal 2023 procederemo a una conversione dei vettori da diesel a idrogeno. La linea Brescia, Iseo, Edolo avrà il primo vettore d’Italia e uno dei primi d’Europa”.

Gibelli, FNM: sulle linea Brescia, Iseo, Edolo il primo vettore a idrogeno d'Italia

Moretti: usare le risorse del PNRR per una vera condivisione dei dati sanitari

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Giorgio Moretti, presidente di Dedalus. “La pandemia ha dimostrato la necessità di migliorare la sicurezza delle nostre infrastrutture informatiche. Il PNRR porterà risorse che andranno ben gestite. Non solo nel completare il fascicolo sanitario, ma anche nell’implementare sistemi che siano in grado di condividere dati, non fogli digitali.”

Moretti: usare le risorse del PNRR per una vera condivisione dei dati sanitari

Costa: più oneroso finanziare l’auto elettrica privata che il TPL green

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Angelo Costa, amministratore delegato di Arriva Italia. “Il PNRR è un’occasione unica in Italia dove la flotta del servizio di trasporto pubblico locale è vecchia, con una anzianità media di 12 anni. Attraverso i nuovi finanziamenti potrà rinnovarsi e avvicinarsi alla media europea. In più, costa meno finanziare il trasporto pubblico locale green che le auto elettriche private,”

Costa: più oneroso finanziare l'auto elettrica privata che il TPL green

Gianotti, CERN: la pandemia ci ha insegnato che la scienza è imprescindibile

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Fabiola Gianotti, direttore generale CERN. “La pandemia ha messo la scienza in primo piano. La velocità con cui sono stati realizzati i vaccini è il frutto di risultati e competenze maturati negli anni precedenti, con tanta ricerca. L’altro grande insegnamento riguarda la capacità di lavorare insieme: abbiamo imparato che collaborare tra Paesi, discipline e settori diversi è possibile.”

Gianotti, CERN: la pandemia ci ha insegnato che la scienza è imprescindibile

Gros-Pietro: nel periodo del Pnrr Intesa Sanpaolo finanzierà le imprese per 400 mld €

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Gian Maria Gros-Pietro. “L’economia sta crescendo per la ripartenza della produzione, ma bisogna mantenere la crescita nel tempo, approfittando delle opportunità che arrivano dall’Europa dal piano di ripresa e resilienza, dalle maggiori disponibilità finanziarie delle imprese e dalla capacità di finanziamento delle banche. Intesa Sanpaolo, a fronte dei 200 mld che arriveranno dall’Europa, metterà 400 mld per finanziare le imprese verso un economia sostenibile e una transizione energetica.”

Gros-Pietro: nel periodo del PNRR Intesa Sanpaolo finanzierà le imprese per 400 mld €

NHOA: 5000 punti di ricarica veloce entro il 2025

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato di NOHA. “Il nuovo piano industriale di Noha prevede 230 mln di euro di nuove risorse, con un piano di investimenti da qui al 2030 di più di 3 mld di euro, che saranno investiti in ricerca e sviluppo per lo stoccaggio, in mobilità elettrica e in infrastrutture di ricarica veloce in Italia, Francia, Spagna e Portogallo. Al 2025 prevediamo di averne installate 5000, entro il 2030 35.000.”

NHOA: 5000 punti di ricarica veloce entro il 2025

IBM: hybrid cloud, gestione dei dati e sicurezza le priorità del digitale

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Stefano Rebattoni, amministratore delegato IBM Italia. “Il digitale è la chiave per sostenere la ripresa economica. Per centrare gli obiettivi, però, le priorità sono tre: le infrastrutture tecnologiche che devono essere flessibili, scalabili, rapide, che per noi vuol dire hybrid cloud; la politica nella gestione dei dati attraverso l’intelligenza artificiale; la sicurezza. Questo ultimo tema è diventato centrale, ma la soluzione si può trovare solo facendo sistema contro la criminalità del XXI secolo”.

IBM: hybrid cloud, gestione dei dati e sicurezza le priorità del digitale

Fimer: le autorizzazioni locali frenano la transizione energetica

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Filippo Carzaniga, presidente di Fimer. “In tema di rivoluzione energetica l’Italia ha, come sempre, il problema dell’execution. La burocrazia, le tante autorizzazioni locali, infatti, frenano lo sviluppo green. Anche sui benefici del 110%, un’ottima opportunità di riconversione sostenibile, pesano pratiche numerose e pesanti.”

Fimer: le autorizzazioni locali frenano la transizione energetica

Nessuna sostenibilità senza un background tecnologico di ultima generazione

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Rosario Pingaro, presidente di Convergenze. “Innovazione tecnologica e sostenibilità sono strettamente connesse. Non può esserci nessuna sostenibilità senza innovazione tecnologica, ma nello stesso tempo l’industria 4.0 senza sostenibilità fallisce la sua missione: portare il Paese ad essere competitivo sui mercati internazionali.”

Nessuna sostenibilità senza un background tecnologico di ultima generazione

Lo studio Microsoft: con l’investimento in digitale si riducono le emissioni di CO2

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Silvia Candiani, amministratore delegato Microsoft Italia. “La nostra ricerca, che indaga sul contributo del digitale allo sviluppo sostenibile, evidenzia che investire in digitale porta a una riduzione delle emissioni di CO2. In sostanza, investire in digitale può avere lo stesso impatto di un investimento in energie rinnovabili.”

Lo studio Microsoft: con l'investimento in digitale si riducono le emissioni di CO2

HPE: superato il cloud centralizzato, il futuro è il cloud distribuito

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Stefano Venturi, presidente di Hewlett Packard Enterprice Italia. “Estrarre valore dai dati è l’elemento più importante. Come e da cosa generarli è un’operazione molto complessa a causa degli enormi volumi. Il vecchio modello di cloud centralizzato è ormai superato e oggi bisogna puntare sul cloud distribuito.”

HPE: superato il cloud centralizzato, il futuro è il cloud distribuito

A2A: nel 2021 Italia ha esaurito le risorse di un anno a giugno

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Marco Patuano, presidente A2A. “Il nostro pianeta consuma troppe risorse. L’Italia sui temi ambientali ha avviato un percorso a macchia di leopardo. Nel caso della raccolta differenziata non mancano gli impianti, ma l’iter autorizzativo è lungo e pieno di ostacoli. Attraverso il piano di rilancio però, l’Europa ha un’occasione storica per essere tra i migliori nel mondo.”

La ricerca A2A: nel 2021 l’Italia ha esaurito le risorse di un anno a fine giugno

Cisco: Pnrr giusto ma parte esecutiva sarà fondamentale

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Gianmatteo Manghi, amministratore delegato di Cisco Italia. “Solo con più innovazione e trasformazione digitale si potrà avere una ripresa duratura. La tecnologia dovrà essere accessibile, sicura e sostenibile. Il PNRR va nella strada giusta, ma sarà fondamentale la parte esecutiva”.

Cisco: il PNRR è giusto ma la parte esecutiva sarà fondamentale

Cottarelli: nel 1°trimestre 2022 crescita ai livelli pre/covid

A margine del forum The European House Ambrosetti a Cernobbio, parla Carlo Cottarelli, Direttore Osservatorio Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. “Il rimbalzo dell’economia italiana è superiore alle attese e anche il deficit pubblico del prossimo anno potrebbe essere più basso. Nel 1°trimestre 2022 la crescita dovrebbe tornare a livelli pre-covid, ma è importante tenere sotto controllo l’epidemia, per evitare nuove chiusure”.

Cottarelli: nel 1°trimestre 2022 crescita ai livelli pre/covid
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti