ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùattivo il portale dell’autoconsumo

Fotovoltaico, test di convenienza con il simulatore Gse

Se uno dei principali ostacoli allo sviluppo dell’autoconsumo fotovoltaico è la difficoltà nel valutare la convenienza dell’investimento, il portale permette di fare simulazioni dettagliate

di Maria Chiara Voci


default onloading pic
(12963)

1' di lettura

Informare il consumatore (privato, azienda o Pa) e renderlo consapevole. Consentire rapide simulazioni per installare un impianto. Garantire un supporto dal punto di vista normativo e operativo.
Nasce con queste tre finalità il portale dell'autoconsumo del Gse, online da lunedì 4 novembre.
Se uno dei principali ostacoli allo sviluppo dell’autoconsumo fotovoltaico è la difficoltà nel valutare la convenienza dell’investimento, il portale permette di fare simulazioni dettagliate: basta inserire l’indirizzo dell’immobile, la superficie del tetto e i consumi annui di energia elettrica per ottenere informazioni sul dimensionamento dell’impianto (potenza e superficie interessata), sul costo dell’installazione, il tempo necessario per rientrare della spesa.

Se si è già in possesso di un preventivo si può valutare la convenienza dell’offerta ricevuta inserendo i dati di potenza e costo proposti. Online è possibile sapere se nelle vicinanze ci sono altri impianti (in vista della nascita delle comunità energetiche).
Per i grandi consumatori è prevista l’analisi e la mappatura delle aree occupate da grandi edifici industriali o commerciali. Il portale garantisce, infine, informazione sui requisiti minimi di legge di componenti e installatori, sull’iter autorizzativo di connessione, su incentivi e agevolazioni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...