Castelfranco veneto (treviso)

Fraccaro, panettone in marcia sugli Usa


2' di lettura

Una produzione annua da un milione di chili, 40 addetti e un export del 35% che, con le feste di Natale, raddoppia fino al 70% in 40 Paesi (dall’Est Europa al Sud Est Asiatico, fino agli Stati Uniti).

Il panettone trevigiano firmato Fraccaro Spumadoro - azienda nata nel 1932 che produce artigianalmente dolci con un guizzo creativo, base a Castelfranco Veneto, 8 milioni di fatturato 2018 - si prepara alla prossima stagione. E non a caso ha presentato l’intero catalogo natalizio 2019 alla fiera dedicata al mondo del Food&Beverage del Nord America, il Summer Fancy Food Show a New York. Un’occasione di incontro con il mondo HoReCa, i grocery stores, la Gdo, con l’obiettivo di creare una sinergia di sviluppo commerciale negli Usa, un mercato che - spiegano in azienda - ha tutte le potenzialità per diventare uno dei Paesi export più importanti.

Luca Fraccaro è il presidente dell’azienda fondata dalla sua famiglia e oggi alla quarta generazione: «La nostra scelta è quella di mantenere gli standard di produzione ad altissimo livello. Utilizziamo solo materie prime altamente selezionate e presìdi Slow Food, che lavoriamo secondo tradizione. Il nostro segreto? Il lievito madre, che ha quasi 90 anni, è il nostro ingrediente speciale e caratterizza tutta la produzione. All’estero ci poniamo come ambasciatori virtuosi del Made in Italy perché vogliamo sostenere e promuovere il comparto food italiano con un’attenzione particolare verso la tipicità del nostro territorio, al quale siamo fortemente legati».

Natale 2019 vede il debutto del Panettone d’artista - Limited edition: in collaborazione con l’Arte Laguna Prize di Venezia, Pasticceria Fraccaro e l’artista Amelia Corvino - vincitrice del premio “Business for Art” - firmano uno scrigno speciale dedicato al prodotto classico per eccellenza, il Panettone Antico.

L’opera che vestirà la confezione è ispirata al “Principe Schiaccianoci” di Hoffmann che racconta una storia ambientata la notte di Natale. La scatola diventa un oggetto da collezione, da conservare per custodire oggetti preziosi oppure, con l’ausilio di un gancetto, trasformarne il coperchio in un quadro. Altre novità sono il Panettone Menta e Cioccolato, quello ai 7 Cereali e alla Birra.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...