Emergenza Covid

Friuli Venezia Giulia al top per contagi e ricoveri, si avvicina il rischio zona gialla

Il tasso di ospedalizzazione in terapia intensiva è al limite della soglia critica del 10%. La regione resta bianca per ora grazie alla bassa percentuale di ricoveri nei reparti ordinari. Ma l’incidenza dei contagi è molto alta, oltre 100 casi ogni 100mila abitanti, trainata dai dato record di Trieste (350)

di Andrea Gagliardi

(16878)

2' di lettura

In Friuli Venezia Giulia, crescono contagi e ricoveri. La regione è la più colpita in Italia dalla nuova ondata autunnale di Covid. Una situazione epidemiologica preoccupante dovuta soprattutto alla diffusione esponenziale a Trieste di nuovi casi, alimentati dal focolaio (93 finora i positivi diagnosticati) divampato a causa delle proteste no stop in piazza contro il green pass. E aggravata anche dal basso numero di vaccinati (la regione è all’81,2% di over 12 immunizzati, a fronte di una media italiana dell’83%) e dalla contiguità con i Paesi dell’Est Europa dove la pandemia dilaga.

Contagi più alti d’Italia

La regione registra un’alta l’incidenza dei contagi: siamo a 128 positivi ogni 100mila abitanti rispetto a una media nazionale di 52. Un numero sul quale pesa però il record della provincia di Trieste. Il responsabile della task force Covid-19 in Fvg, Fabio Barbone non tergiversa: «L’aumento dei nuovi casi a Trieste è esponenziale. Qui nell’ultima settimana si sono registrati circa 800 nuovi casi, il doppio della settimana precedente». E questo ha portato l’incidenza negli ultimi sette giorni a 376 casi per 100mila abitanti, il triplo rispetto al resto del Fvg. L’ultimo dato disponibile, relativo al 2 novembre, dice che sui 160 nuovi positivi ben 141 (ossia l’88%) si concentrano a Trieste.

Loading...

Terapie intensive al limite della zona gialla

Non solo. Da due settimane cresce la percentuale di posti occupati da pazienti Covid nelle terapie intensive: tra il 18 ottobre e il 2 novembre sono passati dal 4% al 10%, arrivando quindi a toccare il valore limite per il passaggio in zona gialla. Il Friuli Venezia Giulia è attualmente regione italiana con la percentuale più elevata di terapie intensive occupate da pazienti Covid. Il passaggio in giallo con obbligo di mascherine anche all’aperto è per ora scongiurato solo grazie al tasso di ricovero nei reparti ordinari lontano dalla soglia critica del 15%. Anche se nello stesso arco temporale siamo passati dal 3% al 6% (con attualmente 79 persone ospedalizzate).

Anestesisti Fvg: a Trieste situazione grave

«C’è una situazione di gravità e fragilità del Nord Est dove Trieste dimostra chiaramente quello che la comunità scientifica dice da tempo, ovvero che laddove il tasso di vaccinazione è basso, a Trieste 1 cittadino su 3 non è vaccinato, si assiste ad una impennata di contagi dove ci sono fenomeni di assembramenti». Così Alberto Peratoner, presidente del sindacato degli anestesisti rianimatori Aaroi-Emac del Friuli Venezia Giulia, che aggiunge: «Sono i pronto soccorso che sono più sotto attacco per il grosso flusso di pazienti che però grazie ai vaccini hanno una patologia medio-grave».la copertura vaccinale in Fvg è “di alcuni punti inferiore al dato nazionale e quello della provincia di Trieste è di 5 punti inferiore al Fvg.

Stop manifestazioni a Piazza Unità d’Italia

L’altro nodo è quello dell’ordine pubblico. Il prefetto, Valerio Valenti, ha annunciato la chiusura di piazza Unità (teatro di proteste e sit-in in queste ultime settimane) fino a fine anno alle manifestazioni. E probabili sanzioni per chi non rispetta l’obbligo di distanziamento e di mascherina.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti