Occupazione

Fs Italiane, più di 5.700 assunzioni nel 2019

Le figure professionali sono: personale a bordo dei treni, agenti di vendita e assistenza, addetti alla manutenzione dei treni e dell’infrastruttura stradale e ferroviaria

di Marco Morino

default onloading pic
L’amministratore delegato di Fs italiane Gianfranco Battisti

Le figure professionali sono: personale a bordo dei treni, agenti di vendita e assistenza, addetti alla manutenzione dei treni e dell’infrastruttura stradale e ferroviaria


3' di lettura

Il gruppo Fs Italiane continua a crescere e a puntare sui giovani. Nel 2019 le persone assunte da Ferrovie dello Stato sono state 5.724, un numero di gran lunga superiore alle 4mila previste dal Piano industriale 2019-2023. Nel dettaglio, Trenitalia ha assunto 1.908 giovani, Rete Ferroviaria Italiana 1.824, Anas 631, le altre società del gruppo 1.361.

Le figure professionali previste sono: personale a bordo dei treni, agenti di vendita, assistenza e addetti alla manutenzione dei treni e dell’infrastruttura stradale e ferroviaria (dati aggiornati al 22 novembre 2019).

«Il gruppo Fs Italiane, in un momento di importanti trasformazioni come quello che stiamo vivendo, è chiamato a dare l’esempio perseguendo interessi di lungo periodo per il Paese, come il lavoro per i giovani – sottolinea Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale di Fs-. Sono oltre 5.700 i giovani assunti nel 2019. Persone scelte per migliorare i livelli qualitativi del servizio, soprattutto nel settore regionale per semplificare la vita quotidiana dei pendolari. È questo l’impegno concreto del gruppo per definire un nuovo modello di sviluppo del futuro che sia sostenibile e condiviso. È nostra responsabilità valorizzare i giovani, le loro capacità e competenze, affinché diventino a loro volta fonti di valore, protagonisti e costruttori del bene comune».

Assunzioni in Alto Adige
Intanto in Alto Adige si sono aperte le selezioni per oltre 100 nuove assunzioni nel gruppo Fs Italiane. La selezione è indirizzata ai giovani determinati e appassionati da formare e inserire in diverse qualifiche di operatori del settore ferroviario. Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana ricercano capitreno, macchinisti, capi stazione, operatori specializzati della manutenzione rotabili e dell'infrastruttura, tecnici commerciali e altri da assumere in ambiente in forte espansione, modernizzazione e crescita.

Per l’assunzione è richiesta la conoscenza certificata delle lingue italiana e tedesca. Tutte le offerte di lavoro, le modalità per accedere alle selezioni e gli ulteriori requisiti sono pubblicati su fsitaliane.it, nella sezione Lavora con noi. Le nuove assunzioni sono funzionali anche al ricambio generazionale nelle Direzioni locali delle due società per garantire i servizi di trasporto ferroviario nell'ambito della Provincia di Bolzano.

Best Employer
Per il quinto anno consecutivo il gruppo Fs Italiane è al primo posto nella classifica delle aziende più ambite dai giovani laureati.
B est Employer of Choice 2019, ricerca di Cesop HR Consulting Company, ha infatti riconfermato a Fs Italiane il gradino più alto del podio nel ranking delle realtà industriali e produttive preferite come luogo di lavoro, riconoscimento assegnato a FS Italiane dal 2015 consecutivamente. La ricerca prende in esame un campione di 2.500 giovani neolaureati, statisticamente rappresentativo della popolazione nazionale (per sesso, area geografica e tipologia di laurea), che hanno valutato un panel di 100 aziende nazionali e multinazionali.

Innovazione, solidità e vision, insieme a know-how ed eccellenza tecnologica, riconosciuti anche a livello internazionale: questi gli elementi che hanno portato Fs Italiane, anche quest'anno, a superare importanti aziende nazionali e internazionali da sempre molto apprezzate dai giovani come ad esempio Google e Ferrero, classificatesi rispettivamente al secondo posto e al terzo posto.

«Per continuare a crescere come realtà industriale, abbiamo bisogno di talenti capaci di generare valore e innovazione fondamentali per il nostro business» dice Battisti.

Il Gruppo ha da tempo avviato iniziative e percorsi (master, academy, scuole di alta formazione), in collaborazione con Università e Scuole di eccellenza, per accorciare le distanze con l’azienda e orientare i ragazzi nello sviluppo di competenze strategiche e multidisciplinari per il business. Grande l’impegno quotidiano del gruppo nel veicolare questi elementi attraverso il dialogo continuo e diretto con giovani di tutta Italia: 8mila sono infatti ogni anno i ragazzi e le ragazze incontrati in occasione di Job Meeting e Career Day, seminari e presentazioni aziendali a cura di una rete di ambassador Fs.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti