Il successo

FT Ranking: ottimi piazzamenti di Mba Sda Bocconi e Mba del Mip Politecnico di Milano

La certificazione arriva dalla diffusione della nuova classifica dei migliori Mba al mondo pubblicata dal Financial Times

di Redazione Scuola

4' di lettura

Continuano conferme e riconoscimenti per le università di eccellenza italiane. L’ultima, in ordine di tempo, è arrivata il 14 febbraio, si tratta dei dati contenuti nel Financial Times Global Mba Ranking, dove hanno raggiunto posizioni di alto prestigio l’Mba della Sda Bocconi e L'Mba del Mip Politecnico di Milano. Ma andiamo con ordine.

L’Mba di Sda Bocconi school of management

L’Mba di Sda Bocconi school of management si conferma come il programma che soddisfa in pieno obiettivi e aspettative dei propri studenti, ottenendo la prima posizione al mondo per gradimento da parte dei diplomati nel nuovo ranking dei migliori Mba al mondo pubblicato dal Financial Times oggi. Nella classifica generale, che prende in considerazione 20 parametri, il programma si colloca al 13° posto nel mondo e 5° in Europa. La classifica è costruita prendendo in considerazione, per esempio, i risultati degli studenti a tre anni dal diploma, in termini per esempio di aumento salariale (un +122% per i diplomati Sda, il terzo più alto in Europa) e progresso di carriera; le valutazioni fornite dai diplomati e alcuni dati statistici forniti dalle scuole. Il programma di SDA Bocconi si distingue per l'‘overall satisfaction' espressa dai diplomati, con cui valutano complessivamente la loro esperienza Mba, con il punteggio di 9,89/10, il più alto nel mondo. Mentre per il criterio “value for money”, il rapporto qualità-prezzo (che tiene conto del salario post diploma, costo e durata del programma, e il mancato salario durante il programma), Sda Bocconi risulta 4° al mondo.«Il feedback così positivo ottenuto nei giudizi dei partecipanti è la testimonianza migliore che il nostro Mba offre un'esperienza educativa completa, capace di coniugare eccellenza dei contenuti e delle metodologie didattiche con la vita di campus e il networking con una business community e leader altamente qualificati e stimolanti. Inoltre l'accurata personalizzazione delle attività a supporto dei percorsi di carriera con cui la scuola accompagna ogni singolo studente e studentessa anche dopo il conseguimento del diploma hanno permesso di raggiungere questo traguardo», ha commentato Giuseppe Soda, dean di Sda Bocconi. «Questi risultati sono sempre frutto di un lavoro di squadra ma in questa occasione la guida di Francesco Daveri, recentemente e prematuramente scomparso, che negli ultimi 4 anni ha diretto il programma, è stata la classica marcia in più». Il Full-Time Mba di Sda Bocconi è un programma internazionale che attrae partecipanti da 30 paesi e con una classe per un terzo femminile. Il gradimento dei diplomati sul mercato del lavoro è rispecchiato dal fatto che il 95% trova lavoro entro tre mesi dopo il diploma e la loro mobilità dal fatto che oltre l'80% trova lavoro in un paese, settore o funzione diverso da quello dove lavorava prima. Nei più recenti ranking il programma aveva conquistato il 3° posto nella classifica dei migliori Mba europei di Bloomberg Businessweek, e il primo nell'indice “Compensation”, e il 1° posto a livello mondiale per il ritorno sull'investimento (Roi) nel QS Global Mba Rankings.

Loading...

Mip Politecnico di Milano

Mip Politecnico di Milano, la Graduate School of Business che fa parte della School of Management dell'ateneo milanese, conferma la sua competitività a livello internazionale e ottiene un altro importante riconoscimento. L'international Full Time Mba, tra i programmi flagship della proposta formativa del Mip e tappa strategica per perfezionare la carriera di manager e top manager, è tra i migliori 100 Master in Business Administration nel mondo. Sempre scondo il Financial Times Global Mba Ranking l'Mba del Mip è al 91esimo posto a livello globale. Se si circoscrive il ranking alle sole business school legate a un'università tecnica, il Mip è seconda a livello europeo, dietro solamente all'Imperial College business school (Uk). Vittorio Chiesa e Federico Frattini, rispettivamente presidente e dean del Mip Politecnico di Milano hanno dichiarato: «Per un numero sempre maggiore di studenti in tutto il mondo, il nostro Master Full Time in Business Administration rappresenta il trampolino di lancio verso una carriera di valore. La qualità del nostro percorso formativo per eccellenza ci viene riconosciuta dall'autorevole ranking del Financial Times, a dimostrazione di quello in cui da sempre crediamo: la scelta di un Mba oggi si rivela decisiva per la crescita professionale di un leader in azienda». Tra i punti di forza che hanno favorito l'ingresso del Mip in classifica spicca una rilevante crescita dello stipendio. Nelle categorie relative ai progressi di carriera, infatti, l'incremento percentuale della retribuzione media a tre anni dal conseguimento del Master è passato dal 76% al 94%, se comparato con i dati dell'anno scorso. Relativamente al cosiddetto value for money, vale a dire il rapporto “qualità – prezzo”, la business school del Polimi è sesta al mondo. Relativamente agli altri criteri, ottimo il riconoscimento per l'international mobility, calcolato considerando la cittadinanza degli studenti e la location in cui hanno lavorato pre-Mba, a master completato e tre anni successivi: il 28 posto del Mip conferma l'eccellente qualità dei propri Alumni riconosciuta a livello italiano ed internazionale. Significativo anche il posizionamento nella metà alta della classifica per un criterio che oggi assume una notevole importanza, soprattutto per una scuola che, unica in Europa, può vantare l'accreditamento B Corp. Il Mip è infatti 30esimo al mondo per la proporzione delle ore di formazione su temi di Csr (etica, green, responsabilità sociale) sul totale delle ore di insegnamento (criterio environmental, social and governance). «In un mercato dinamico che offre ogni giorno nuove sfide - concludono i due docenti al vertice del Mip – le aziende devono essere guidate da manager dotati delle migliori capacità per garantire competività al proprio business, motivazione e crescita ai propri dipendenti. Poter contare su un diploma rilasciato da una business school d'eccellenza, tra le poche a poter vantare i principali tre accreditamenti internazionali, è sicuramente uno stimolo per investire sul proprio futuro». L'offerta formativa d'eccellenza del Mip comprende annualmente circa 40 master, tra cui anche 7 Mba ed Executive Mba, 200 programmi executive open e diversi corsi di formazione progettati su misura per aziende. L'International Full Time Mba si svolge su 12 mesi, di cui gli ultimi tre dedicati al project work finale. I corsi sono organizzati in Pillars, che toccano i temi centrali, e in corsi di specializzazione più verticali.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati