Ancora un'Italia da mare. Cinque mete per tuffi settembrini

5/6Idee e Luoghi

Fuga marinaresca a Salina per la Pollara e i piatti di Caruso

Una fuga gattopardesca a Salina riporta indietro le lancette all'estate. All'Hotel Signum sono pronti ad accogliere i viaggiatori nostalgici col design elegante e i piatti stellati della chef Martina Caruso. Il gusto per il bello e il buono fa parte di tutta questa isola eoliana che in settembre si concede agli intenditori: alla Pollara, allo Scario si è un pochi a nuotare, qualcuno in più a Rinella e come si viene superbamente edotti durante i giri in barca da Capo Faro a Punta Perciato.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti