ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAbbigliamento

Gap chiude i negozi nel Regno Unito. Retail in crisi, resta solo il canale web

La grande catena Usa lascia il Paese dopo 30 anni, chiusure anche nel resto d'Europa. In Italia stop ai punti vendita e accordo per spazi ad hoc all'interno degli store Ovs

di Simone Filippetti

(REUTERS)

3' di lettura

Se il mal comune è mezzo gaudio, allora gli americani di Gap hanno di che godere. Lungo Oxford Street è una sequela di vetrine sprangate e negozi chiusi: hanno alzato bandiera bianca, da tempo, Forever21, altra catena statunitense, proprio accanto a Gap, e il grandissimo spazio dell’inglese TopShop, proprio sulla rotonda di Oxford Circus. Sono scomparsi anche i grandi magazzini Debenhams, dove svetta l’avviso «Stiamo ridisegnando il distretto di Oxford Street», ma nessuno oggi sa come esattamente...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti