ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùPrezzo oltre 105 euro/MWh

Gas, dalla Russia più forniture a novembre solo se ci sarà il NordStream 2

Gazprom per il prossimo mese non ha prenotato più capacità di trasporto di quella attuale verso l’Europa. In compenso il gasdotto nel Mar Baltico ora è pronto all’avvio: se vogliamo più gas, dovrà passare di lì

di Sissi Bellomo

Aggiornato alle ore 19,50 del 18 ottobre 2021

Von der Leyen: contro rincari energia puntare sulle rinnovabili

3' di lettura

Russia pronta a fornire più gas all’Europa, ma solo se potrà recapitarlo attraverso il Nord Stream 2. La strategia di Mosca è diventata ancora più esplicita nella giornata di lunedì 18, quando da un lato ha annunciato di aver riempito i tubi del nuovo gasdotto nel Mar Baltico, rendendo l’infrastruttura pronta ad un avvio immediato, e dall’altro ha continuato a snobbare le altre rotte di approvvigionamento del mercato Ue prenotando anche per novembre capacità di trasporto ridotte.

Le aste per la capacità...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti