ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl prezzo balza del 10%

Gas, delusione Russia: l’export non aumenta alla scadenza indicata da Putin

Balzo dei prezzi al Ttf, dove il gas è tornato a superare 80 euro per Megawattora. Gazprom sembra aver rinviato il ristoccaggio in territorio europeo. Intanto i flussi continuano a viaggiare “al contrario”: dalla Germania verso la Polonia

di Sissi Bellomo

(Nikolay Zaburdaev - stock.adobe.com)

3' di lettura

Tornano a correre i prezzi del gas in Europa, sull’onda di una rinnovata apprensione per le forniture dalla Russia. Era stato il Cremlino a risvegliare l’aspettativa di una normalizzazione dell’offerta, promettendo che dall’8 novembre ci sarebbero state maggiori esportazioni verso l’Europa, sia pure per rifornire in prima battuta gli stoccaggi di proprietà di Gazprom. Ma l’8 novembre è arrivato e i flussi non sono aumentati, né ci sono indicazioni (almeno per ora) che possano aumentare nei prossimi...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti