ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDalla Ue luce verde con ambiguità

Gas e rubli, Eni apre il doppio conto per pagare Gazprom

Dalla Commissione Ue è arrivato un sostanziale via libera al nuovo sistema di pagamento, sia pure con qualche ambiguità. E il gruppo di San Donato (come gli altri grandi acquirenti di gas russo) si adegua, in via «cautelativa e temporanea»

di Sissi Bellomo

(AFP)

3' di lettura

Sulla questione del gas in rubli il campo non è ancora del tutto sgombro da ambiguità. Ma ormai il dado è tratto. Eni – come gli altri grandi clienti di Gazprom – considera gli ultimi chiarimenti della Commissione europea come un via libera ad utilizzare il nuovo meccanismo di pagamento stabilito da Mosca. Di conseguenza ha sciolto le riserve, comunicando in via ufficiale di aver avviato «in via cautelativa» le procedure per aprire i due conti speciali (di tipo K) presso Gazprombank, in modo da poter...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti