AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùSpuntano prezzi negativi

Gas, in Europa ora c’è chi paga per disfarsene (ma l’inverno è alle porte)

Dopo il rally i prezzi stanno crollando e addirittura sono finiti brevemente sotto zero sul mercato orario al Ttf. Ma non ci illudiamo: l’eccesso di offerta è legato a fattori di brevissimo termine. E il “price cap” non c’entra

di Sissi Bellomo

(EPA)

4' di lettura

Con l’arrivo dei primi freddi è probabile che finiremo col rimpiangerlo, ma oggi come oggi di gas in Europa ce n’è fin troppo a dar retta ai segnali di mercato: al Ttf olandese il prezzo orario si è addirittura tuffato brevemente in negativo, circa 15 dollari per Megawattora sotto zero. In pratica chi aveva gas a disposizione, in qualche momento della giornata di lunedì 24 ottobre, si è offerto di pagare di tasca propria pur di liberarsene. Una situazione anomala, che ricorda quanto accadde al petrolio...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti