ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSciopero nei giacimenti

Gas, a rischio il 60% dei flussi dalla Norvegia: il prezzo tocca 175 euro

Lo sciopero dei lavoratori del settore blocca i primi giacimenti norvegesi: prevista un’escalation che potrebbe privare il mercato europeo di volumi di gas pari a un decimo del fabbisogno. Il tutto a pochi giorni dallo stop al gasdotto russo Nord Stream

di Sissi Bellomo

(AFP)

3' di lettura

L'Europa, già a corto di gas, sta perdendo anche le forniture dalla Norvegia: tre giacimenti sono fermi da martedì 5 luglio a causa di uno sciopero e se non si troverà al più presto una soluzione alla vertenza i flussi rischiano di ridursi del 56% entro sabato 9: una perdita di 178 milioni di metri cubi al giorno, pari a oltre un decimo del fabbisogno nel Vecchio continente.

L'avvertimento lanciato dall'associazione locale di settore, Norsk Olje & Gass (Nog), prefigura un impatto della protesta ancora...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti