InchiestaApprofondimento di un singolo argomento che mette a frutto il lavoro di ricerche e significative risorse.Scopri di piùEnergia

Gas, lo spettro dei default si allontana ma la tregua è solo di un mese

Guadagnato tempo grazie alla proroga fino al 31 ottobre dei vecchi contratti di fornitura: opportunità colta soprattutto dalle fabbriche, che non rischiano più un fermo imminente. Ora si lavora all’ipotesi di rinnovi mensili per tutta la durata dell’inverno

di Sissi Bellomo

Assoutenti, per il gas una stangata da 3mila euro l'anno

4' di lettura

Lo spettro dell’insolvenza sulle consegne di gas non è scomparso ma si è allontanato. A dieci giorni dall’avvio del nuovo anno termico si può tirare un (relativo) sospiro di sollievo per i grandi consumatori industriali allacciati direttamente alla rete, come le cartiere o i cementifici: non c’è più un pericolo imminente di fermi di produzione legati al mancato rinnovo di contratti di fornitura.

Il verdetto rimane invece in sospeso per i rivenditori al dettaglio di energia, che erogano gas (e spesso...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti