ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMedio Oriente

Gaza, raid aerei di Israele sulla Striscia dopo il lancio di un razzo

Prosegue il momento di tensione che fa seguito agli scontri sulla Spianata delle Moschee dello scorso fine settimana. Frizioni tra Tel Aviv e Giordania

Funerali in Cisgiordania per 3 palestinesi uccisi da Israele

1' di lettura

Le forze israeliane hanno effettuato nella notte tra lunedì e martedì 19 aprile raid nella Striscia di Gaza dopo il razzo lanciato dall’enclave palestinese su Israele. Lo hanno riferito testimoni e il movimento islamista al potere Hamas. Aerei israeliani hanno effettuato attacchi nel sud della Striscia, hanno riferito testimoni, mentre il braccio armato del movimento islamista ha annunciato di aver aperto il fuoco contro velivoli militari di Israele. «Congratulazioni agli uomini della resistenza che hanno affrontato i caccia con la nostra difesa antiaerea», ha detto in un comunicato il portavoce di Hamas, Hazem Qassem, sostenendo che le forze israeliane hanno colpito «siti vuoti».

Come rappresaglia del lancio del razzo di lunedì, «i caccia dell’esercito israeliano hanno colpito le fabbriche di armi dell’organizzazione terroristica Hamas nella Striscia di Gaza», ha comunicato poi l’esercito israeliano. Questi ultimi scontri a fuoco arrivano dopo le violenze dello scorso fine settimana all’interno e intorno alla Spianata delle moschee di Gerusalemme - il terzo luogo più sacro dell’Islam e il primo luogo sacro dell’ebraismo sotto il nome di Monte del Tempio -che hanno causato oltre 170 feriti, principalmente palestinesi. In giornata si terrà una riunione del Consiglio di sicurezza dell’Onu. Dopo gli incidenti della Spianata delle moschee, è sempre più tensione tra Israele e Giordania: il ministero degli Esteri israeliano chiede ad Amman di non sostenere atti di violenza.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti